Lucidalabbra pericolosi per la nostra salute: lo studio tedesco

Non solo cibo: anche i cosmetici possono essere letali per la nostra salute. In particolare, vogliamo parlare di alcuni lucidalabbra che è bene gettare via e non comprare più. Infatti, anche tali prodotti, realizzati per essere applicati sulla nostra pelle, possono essere nocivi. Ed è quello che ha dimostrato di recente la rivista tedesca “Öko-Test”. Quest’ultima quale ha dato vita ad un’indagine proprio sui lucidalabbra pericolosi. In particolare, la rivista ha esaminato 16 lipgloss dal colore rosso inteso. 7 di questi erano addirittura certificati come cosmetici naturali. Vediamo nel dettaglio cosa è emerso.

Lucidalabbra per niente innocui, l’analisi

Qualcuno potrà dire “come possono i lucidalabbra essere pericolosi per la nostra salute visto che non li ingeriamo?”. Ebbene, si sbaglia di grosso. Sì, perché, in realtà, anche se in minima parte, il gloss è comunque ingerito quando, ad esempio, mangiamo. Oppure, quando si passa, distrattamente, la lingua sopra.

Fatta questa premessa, la rivista tedesca prima menzionata si è occupata di rilevare la presenza di PEG, ma anche di polimeri sintetici e paraffine. Un’occhiata è stata data anche ai siliconi e ai coloranti problematici, per non parlare dei metalli pesanti. Nello specifico, si tratta di piombo, arsenico e mercurio. Oltre a questi, sono ci si è concetrati anche sulla presenza di parabeni e composti alogeni organici.

Insomma, a conclusione dell’indagine è emerso che la metà dei lucidalabbra sono da considerarsi “insoddisfacenti”. Di conseguenza, è preferibile non acquistarli. Al contrario, invece, 3 dei 16 marchi analizzati sono risultati “molto buoni”.

La sostanza pericolosa comune a quasi tutti i lipgloss

In modo particolare, c’è una sostanza nociva che era presente nella maggior parte dei lipgloss: il biossido di titanio. Se fino a qualche anno fa era considerata innocua, adesso non lo è più. Infatti, è questo quanto ha deciso l’Agenzia europea per la sicurezza alimentare (EFSA) per gli alimenti. Ma, come detto prima, dato che anche il lucidalabbra può essere ingerito, è fondamentale evitare l’applicazione cutanea di prodotti che contengano tale sostanza.

Oltre a questa sono stati rilevati anche due coloranti azoici. Questi sono la tartrazina ed il giallo arancio S. La prima può provocare varie irritazioni cutanee, mentre la seconda ADHD, asma e neurodermite. Ma non è finita qui dato che molti lucidalabbra contengono anche della paraffina, ovvero grasso del petrolio.

Pertanto, i lipgloss peggiori sono Ps…high gloss red hurricane (Primark) e Essence extreme shine volume lipgloss. A questi si aggiungono l’Oréal Brilliant Signature Plump-in Gloss, Maybelline lifter gloss e Manhattan high shine lipgloss. Invece, i 3 migliori prima menzionati sono Alverde Jelly Pudding Lipgloss, Benecos Natural Lipgloss, Kiss me e Dr Hauschka Lip Gloss Goji.

Intanto, segnaliamo anche qualche piccolo consiglio per il bucato.