Processo Salvini rinviato al 20/11, sarà ascoltato Conte

Salvini chiede che venga ascoltato il premier Conte per difendersi dalle accuse sul caso Gregoretti. Gli avvocati di Salvini, leader della Lega, hanno chiesto un rinvio per ascoltare il premier Conte su tutta la vicenda politica.

Processo Salvini: il gup di Catania rinvia al 20/11

Il gup di Catania, Nunzio Sarpietro, ha disposto un’ulteriore attività istruttoria che prevede di ascoltare il premier Conte, i ministri Di Maio e Lamborgese e gli ex ministri Toninelli e Trenta. L’udienza è fissata il 20 novembre a Catania. Salvini è stato intervistato, si è mostrato tranquillo e soddisfatto, ha riferito: ‘Sono soddisfatto, non ho agito da solo. Ma Conte e i ministri sono innocenti come me’.

Conte in merito alla vicenda si è messo a disposizione e considera giusto la sua presenza al processo a Catania nel caso Gregoretti.

Come sopra riportato saranno ascoltati tutti i ministri anche ex ministri come Toninelli e Tranta.

Il gup ha stabilito che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte sarà ascoltato nella prossima udienza fissata il 20 novembre 2020 nell’aula del carcere di Bicocca. Oltre al premier, nella stessa data saranno ascoltati anche ex ministri Toninelli e Trenta. Mentre, i ministri Di Maio e Lamorgese e l’ambasciatore Maurizio Messari, saranno ascoltati il 4 dicembre. Il gup ha richiesto la documentazione anche degli altri sbarchi.

Leggi come ha reagito Catania alla presenza di Salvini nel territorio: Salvini a Catania per il processo sulla nave Gregoretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *