Figuranti donne e uomini cercasi per un nuovo progetto artistico

Il mondo dello spettacolo italiano non si ferma nonostante gli aumenti dei contagi. Questa volta, la nuova possibilità di lavoro arriva direttamente da Rimini. Infatti, proprio nella città, si stanno cercano figuranti di ambo i sessi, quindi sia uomini che donne. L’annuncio di lavoro è stato reso disponibile sul sito dell’Emilia-Romagna Film Commission. Il progetto in questione è un cortometraggio e delle selezioni si occuperà la Pizda production. Ricordiamo che l’Emilia-Romagna Film Commission è un ente pubblico nato nel 1997 il quale supporta tutto il lavoro inerente a progetti cinematografici di vario tipo. Tale discorso non è rivolto solo al territorio nazionale, ma anche straniero avendo come finalità quella di valorizzare il proprio patrimonio.

Cortometraggio in arrivo, si cercano figuranti donne e uomini: cosa sapere

Per quanto riguarda le riprese, queste si gireranno nella città di Rimini e in città vicine, dal giorno 14 al giorno 16 gennaio 2022. Non si hanno molte informazioni sul progetto. L’unica cosa certa è che la protagonista di tale lavoro è un’artista che lavora nel campo urban italiano.

Passando ai figuranti, come detto già in precedenza, si cercano sia uomini che donne che abbiano tra i 20 e i 40 anni. Non è richiesto un particolare prototipo fisico. Anzi, al contrario: si cercano persone robuste, ma anche atletiche ed esili. Insomma, non esiste una vera e propria regola per la fisicità.

Oltre a questo, è necessario avere la patente di categoria B, poter usufruire di un’auto senza problemi e lavorare in orari notturni.

Segnaliamo i provini per una serie TV italiana.

Come posso candidarmi per i casting?

Chiunque abbia interesse a partecipare al cortometraggio, può inviare sin da subito una mail all’indirizzo elettronico  info@pizdaproduction.com. All’interno dell’oggetto deve riportare nome, cognome e la dicitura “Candidatura Pizda”.

Nell’email bisognerà scrivere il proprio numero di telefono, contatto email, altezza, taglia e peso. A questi si aggiungono anche il nome del proprio profilo Instagram e Facebook.

Ovviamente, come ogni provino che si rispetti, bisogna allegare delle foto. Per partecipare a tale cortometraggio sarà necessario riportare una foto a figura intera e un’altra in primo piano. A queste se ne aggiunge una terza fatta sempre in primo piano, ma di profilo. Infine, si potrà partecipare ai casting solo se si è in possesso del Green Pass.