Concorso per reclutamento di 23 tenenti in servizio permanente in diversi ruoli nell’Esercito

Concorsi, per il reclutamento di 23 tenenti in servizio permanente del ruolo normale dell’Arma dei trasporti e dei materiali, del Corpo degli ingegneri, del Corpo sanitario e del Corpo di commissariato dell’Esercito. Il concorso è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di oggi 3 dicembre 2021. La scadenza del concorso è il 2 gennaio 2022.

Concorso per reclutamento di 23 tenenti

I posti messi a concorso per la nomina di tenenti in servizio permanente devono rivestire i seguenti ruoli normali dell’Esercito:

a) tre tenenti  nel  ruolo  dell’Arma dei trasporti e dei materiali dell’Esercito così ripartiti:

        1) due posti per laureati in ingegneria elettronica (LM 29);

        2) un posto per laureati in ingegneria meccanica (LM 33).

b) nomina di 11 tenenti nel  ruolo  normale del Corpo degli ingegneri dell’Esercito così ripartiti:

        1) un posto per laureati in ingegneria  aeronautica  (LM  20) ovvero aerospaziale e astronautica (LM 20);

        2) un posto   per   laureati in ingegneria delle telecomunicazioni (LM 27);

        3) un posto per laureati in ingegneria elettronica (LM 29);

        4) un posto per laureati in ingegneria informatica  (LM  32), informatica (LM 18) ovvero sicurezza informatica (LM 66);

        5) un posto per laureati in ingegneria meccanica (LM 33);

        6) quattro posti per laureati in ingegneria civile  (LM  23), ingegneria dei sistemi edilizi (LM  24),  architettura  e  ingegneria edile/architettura  (LM  4)  con  abilitazione  all’esercizio della professione;

        7) due posti per laureati in scienze chimiche (LM 54).

c) concorso per la nomina di sei tenenti nel ruolo normale  del Corpo sanitario dell’Esercito così ripartiti:

        1) quattro posti per laureati in medicina e chirurgia (LM 41)

con abilitazione all’esercizio della professione;

        2) un posto per laureati in medicina veterinaria (LM 42)  con abilitazione all’esercizio della professione;

        3) un posto per laureati in farmacia e  farmacia  industriale (LM 13) con abilitazione all’esercizio della professione.

d) concorso per la nomina di tre tenenti nel ruolo normale  del Corpo di commissariato dell’Esercito così ripartiti:

        1) due posti per laureati in giurisprudenza (LMG/01);

        2) un posto per laureati in  scienze  dell’economia  (LM  56) ovvero scienze economico – aziendali (LM 77).

È possibile consultare i requisiti per partecipare al corso direttamente sulla Gazzetta Ufficiale n. 96 del 03-12-2021.

>>>33 allievi finanzieri: reclutamento con il diploma, ecco requisiti e domanda

Come presentare la domanda

Per inoltrare la domanda bisogna accedere al portale dei concorsi on-line  del Ministero della difesa,  raggiungibile attraverso il  sito  internet  http://www.difesa.it/  area  «siti  di interesse e approfondimenti», pagina «Concorsi  e  Scuole  Militari», link «concorsi on-line»  ovvero  collegandosi  direttamente  al  sito «https://concorsi.difesa.it».

Attraverso il portale i candidati potranno consultare tutti i requisiti e le modalità di accesso ai vari concorsi. Per accedere a tutti i servizi del portale, i concorrenti dovranno essere in possesso delle credenziali SPID, CIE o CNS.

Ricordiamo che il concorso scade il 2 gennaio 2022.