Risotto alle noci e melograno: gusto unico e raffinato

risotto alle noci

Il risotto, in cucina è una preparazione molto versatile e gustosa, ma alle noci e melograno, diventa un piatto raffinato. Pochi ingredienti trasformano un classico della cucina, in un primo, adatto anche alle grandi occasioni. Perfetto da preparare e gustare durante i pranzi festivi.

Risotto alle noci e melograno dal gusto unico e raffinato

Un primo leggero, raffinato e dal gusto particolarmente prelibato. Un piatto semplice e autunnale, dalle noti croccanti e fresche, date dall’abbinamento delle noci e del melograno. Oltre al gusto, il risotto alle noci e melograno, apporta proprietà benefiche all’organismo. Con il melograno, facciamo il pieno di antiossidanti e vitamine, mentre con le noci oltre ai minerali e le vitamine, anche gli omega 3 e 6.

Con il risotto, abbiamo pronto in tavola, un piatto unico e saporito. Un primo da fare anche per le prossime feste natalizie. Inoltre il risotto, essendo una preparazione facile, si presta a molti accostamenti gustosi e fantasiosi. Come questo risotto ai carciofi, speck e mozzarella, oppure questo con gli spinaci e le mandorle. Ma se si vuole un sapore più intenso anche quello ai funghi, è delizioso.

Ingredienti

  • Riso 350 g
  • Guanciale 100 g
  • Noci 200 g
  • Brodo vegetale 1 lt
  • Melograno 1
  • Burro 25 g
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Sale e pepe
  • Prezzemolo 1 ciuffo

Preparazione

La prima cosa da fare, è preparare il brodo vegetale. Nel frattempo sgusciare le noci e poi tritarle al coltello, ricavare anche i chicchi dalla metà del melograno e premerne il succo dell’altra metà. Poi in una padella, far rosolare e sciogliere il guanciale tagliato in piccoli pezzi. Adesso, aggiungere il riso, far tostare bene per un paio di minuti. Poi sfumare con una tazza di brodo, far evaporare e unire il vino.

Quando il vino evapora aggiungere il succo di mezzo melograno e poi di nuovo il brodo. A metà cottura del riso, unire anche i chicchi del melograno e le noci tritate al coltello. Portare a cottura, regolando di sale. A fine cottura, aggiungere il burro e il prezzemolo tritato, completare il piatto con il parmigiano.

Pubblicato
Etichettato come Cucina

Di Imma Castaldo

Ciao sono Imma, la mia più grande passione è la cucina e tutto ciò che ne deriva. Una passione che coltivo fin da ragazza, che poi ho dovuto mettere un po’ da parte con l’arrivo dei miei pargoli. Ora che sono grandi ho ripreso a mettere le mani in pasta. Dal dolce al salato, dai primi ai secondi, passando per ricette della tradizione, arrivando poi alla pizza e panini per accontentare tutti. Impastare e sperimentare ricette nuove mi rilassa e mi tiene occupata, ho imparato ad avere pazienza e rispettare i tempi di lievitazione dei miei impasti, mi piace molto utilizzare il lievito madre. La passione più grande sono i dolci, non smetterei mai di farli ma anche di mangiarli. Ho scoperto poi che oltre a cucinare è bello raccontare e trasmettere ricette e consigli.