Biscotti all’arancia, morbidi e friabili biscottini con tutto il profumo delle arance

Biscotti all’arancia, un delizioso e profumato frutto invernale, che permette di realizzare tanti dolci e tante pietanze deliziose e gradevolmente profumate. In cucina utilizziamo le arance per farne dolci, crostate, biscotti e marmellate, ma viene spesso usata anche nella preparazione delle carni e dei risotti. Di questo dolce e aromatico frutto usiamo proprio tutto, molto spesso anche le scorze, deliziose ricoperte con il cioccolato, ma anche candite e meravigliose marmellate con le scorzette. Un frutto invernale davvero speciale da gustare in tutti i modi.

Biscotti all’arancia 

I biscotti fatti in casa è una delle cose più semplici da realizzare, e possiamo farli con ogni tipo di ingrediente, sono di facile riuscita e veloci da preparare e cuocere. Questi deliziosi biscottini sono molto profumati grazie all’aggiunta del succo e della scorza grattugiata delle arance. Sono biscotti friabili e dal cuore tenero, adatti da mangiare a merenda, con il caffè, ma anche a colazione con una bella tazza di latte. Si preparano con pochi e semplici ingredienti, cuociono velocemente e subito andranno a ruba.

>>>Biscotti all’amarena deliziosi dolci di origini napoletane

Ingredienti

  • 120 gr di zucchero 
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 80 ml di olio di semi
  • 50 ml di succo di arancia
  • Scorza di 1 arancia grattugiata
  • 500 gr di farina
  • Mezza bustina di lievito per dolci

Preparazione

Per preparare i biscottini all’arancia dobbiamo per prima cosa pesare tutti gli ingredienti e prepararli. Laviamo l’arancia e spremiamo il succo e grattugiamo la scorza. In una ciotola apriamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e iniziamo a mescolare, poi uniamo il succo e la scorza di arancia e l’olio, mescoliamo il tutto.

Setacciamo la farina con il lievito e la vanillina, aggiungiamolo alle uova e iniziamo ad impastare. L’impasto risulterà molto morbido.  Con le mani facciamo delle palline di impasto, schiacciamole leggermente e mettiamole su una teglia con carta da forno. Cuociamo in forno a 180 gradi per circa 20 minuti.