Perché il Gatto lascia tutto nella ciotola, il motivo che non ti aspetti

Potrebbe capitare che il gatto non mangi e lasci tutto nella ciotola, ma come mai accade? Ecco cosa c’è da sapere in merito

Chi ha un gatto in casa sa che questo potrebbe non mangiare e lasciare tutto nella ciotola, ma come mai lo fa? Ecco alcuni motivi e qualche consiglio per poter rimediare.

gatto ciotola
Informazione Oggi

Sono davvero tantissime le persone che in casa hanno un micio. Questi, infatti, insieme ai cani sono tra i più diffusi quando si parla di animali da compagnia.

I felini, però, a differenza dei cani, risultano essere più semplici da gestire anche perché, ad esempio, i bisogni li fanno in casa (nella lettiera) e non vi è la necessità di portarlo a passeggio quotidianamente.

I mici domestici possono diventare degli ottimi amici anche se, qualche volta, potrebbero adottare comportamenti a dir poco singolari.

Se da piccoli possono graffiare molti oggetti che si trovano in casa, da grandi la curiosità potrebbe fagli fare alcune cose divertenti. Qualche volta, però, alcuni atteggiamenti possono risultare difficili da decifrare.

Chi ha un micio in casa sa bene che quando arriva il momento della pappa, nello specifico quando si tratta di umido, il felino potrebbe lasciarne una parte all’interno della scodella. Ma come mai accade? Ecco alcune possibili spiegazioni.

Gatto, perché lascia il cibo nella ciotola? Ecco come provare a risolvere questo problema

A proposito di gatti domestici, qualche volta, questi potrebbero adottare comportamenti davvero singolari. Ad esempio, soprattutto chi lavora spesso al PC, sa che questo animale adora sedersi sulla tastiera, ma perché lo fa? Ecco alcuni possibili motivi.

Ritornando all’argomento cardine di questo articolo, tra i motivi che spinge i mici a lasciare parte del cibo nella ciotola potrebbe trovare una risposta nel futuro. I gatti, infatti, potrebbero temere che dopo qualche ora non riusciranno a trovare qualche altra cosa da mangiare e quindi lo conservano.

Di conseguenza, risulta essere molto importante capire il comportamento del micio ed il motivo. Se il felino ha intenzione di conservalo allora potrebbe essere molto utile utilizzare degli alimenti secchi come i croccantini. Questi, infatti, si conserveranno per più tempo.

Importante, però, è il ruolo dell’umido e quindi è necessario chiedere consiglio al proprio veterinario di fiducia su come e quanto darne al propri micio.

Un’ulteriore motivazione di tale comportamento potrebbe risiedere nei baffi. Questi di solito sono lunghi e sensibili. Se il micio, ad esempio, lascia il cibo nei lati della ciotola allora potrebbe essere utile distribuire l’alimento al centro.

Tale condizione non è comune a tutti i felini, ma se il proprio micio ha questo problema allora è necessario rimediare. Tra le possibilità vi è quella citata prima, oppure utilizzare un piatto al posto della ciotola.

Altri possibili motivi per cui il micio lascia il cibo nella ciotola

Forse potrebbe risultare banale, ma a volte in micio non mangia perché non ha appetito. Chi ha un micio in casa sa bene che questo, solitamente, mangia diverse volte al giorno, diciamo qualche croccantino alla volta.

Di conseguenza, se magari gli si dà l’umido e il micio solo pochi minuti prima ha fatto una scorpacciata di croccantini allora la ciotola potrebbe restare quasi piena. Quindi, risulta molto importante osservare il micio nel corso della giornata per capire come mai non mangia.

Anche la posizione della ciotola risulta essere molto importante. Quindi, se si mette la scodella magari in un luogo caotico, il micio potrebbe decidere di non mangiare. È importante collocare la scodella del micio in un luogo calmo, tranquillo e confortevole.

Inoltre, i gatti sono abitudinari quindi la ciotola non dovrà essere spostata molto spesso.

Lascia un commento


Impostazioni privacy