Autostrade: queste sono le più care d’Italia, la classifica da Nord a Sud

Una classifica rende noto quali sono le autostrade italiane da Nord a Sud più care in base a determinati parametri. Ecco i risultati.

L’aumento dei prezzi colpisce anche gli automobilisti che devono non solo preoccuparsi dell’aumento degli importi delle multe stradali ma anche del rialzo dei pedaggi dell’autostrada.

autostrade
InformazioneOggi

Ed è proprio Autostrade S.p.A. a rendere noto che i pedaggi da luglio 2022 sono aumentati dell’1,50%. Il costo è deciso in base ad alcuni criteri che si riferiscono alla conformazione del territorio, alla grandezza della carreggiata, alla lunghezza della tratta e alla manutenzione necessaria. Spesso nella tariffa del pedaggio sono inclusi anche i costi sostenuti per la costruzione di nuovi tratti.

Autostrade: queste sono le più care d’Italia, la classifica da Nord a Sud

Al fine di rendere noto quali sono le autostrade più care d’Italia il portale Energia-Luce.it ha stilato una classifica basandosi sul costo del pedaggio ogni 10 chilometri (Km) comprensiva degli aumenti di luglio 2022. Partendo dal Nord ecco i costi delle autostrade italiane:

  • 3,45 euro: A5 Torino-Monte Bianco;
  • 2,54 euro: A58-51-52 Tangenziali di Milano;
  • 2,35 euro: A35 Brescia-Milano;
  • 2,10 euro: A36 Pedemontana Lombarda;
  • 1,9 euro: A32 Torino-Bardonecchia;
  • 1,8 euro: A12;
  • 1,7 euro: A4 Torino-Milano.

Infine, 1,5 euro per le seguenti:

  • A10-A6 Torino-Savona-Ventimiglia;
  • A15 Parma-La Spezia;
  • A4 Passante di Mestre.

Bisogna dire però che le autostrade più costose non sono sempre le migliori. Infatti, Altroconsumo intervistando alcuni automobilisti (che dovevano esprimere un giudizio da 1 a 100 sulle condizioni dell’autostrada) ha reso noto una lista dei peggiori tratti.

Tra questi sono presenti sia l’A10 Genova-Ventimiglia sia l’A6 Torino-Savona entrambi inclusi anche nella lista delle autostrade più costose. Anche quelle del Sud non ricevono punteggi positivi, anzi sono tutti sotto la media. Il sondaggio evidenzia soprattutto i tratti in Calabria (A2 Salerno-Reggio Calabria) e in Sicilia (A18 Messina-Catania e A19 Palermo-Catania).

però, Come si diceva in precedenza, il costo dei pedaggi delle autostrade si basa su alcuni criteri tra questi vi è la manutenzione. Tra le più costose ci sono anche dei tratti che per qualità della carreggiata e per percorribilità sono considerate peggiori.

Per fortuna ci sono anche alcune autostrade che grazie ad alcuni tratti sono considerati le migliori autostrade:

  • A1 Milano-Napoli;
  • A4 Milano-Venezia;
  • A9 Lainate-Chiasso;
  • A22 Brennero-Modena;
  • A27 Venezia-Belluno.