WhatsApp nasconde delle funzioni segrete con un gesto semplicissimo e nessuno lo sapeva!

Con un solo click è possibile accedere a queste funzioni senza dover aprire l’applicazione: ecco la scorciatoia che non ti aspettavi.

Come usare WhatsApp senza usare WhatsApp: per quanto possa sembrare una frase no sense, è proprio questo il concetto alla base del nostro articolo!

funzioni
Canva Foto

L’applicazione verde più famosa al mondo è sempre in costante aggiornamento. Possiamo dire che chi vi lavora dentro apporta delle modifiche in maniera così veloce da non rendercene conto. Parliamo di aggiornamenti che spuntano all’improvviso, di nuove funzioni che appaiono. Oppure, delle volte, è proprio grazie al mondo del web se riusciamo a manipolare l’applicazione con qualche trucco che riguarda il modo di scrivere, le chat o i gruppi.

Insomma, per noi WhatsApp sembrava un libro aperto, ma col passare del tempo, questa piccola applicazione non sembra poi così tanto piccola. Anzi, possiamo dire che nasconde al suo interno un mondo vastissimo di cui non abbiamo nemmeno idea. Questa volta, però, più che di una funzione rintracciabile dentro l’app stessa, parliamo di opzioni che si possono attivare senza entrarvi.

Oltre a WhatsApp, però, ampliamo il nostro sguardo anche su altre questioni che riguardano la tecnologia. Ad esempio, novembre è il mese del Black Friday e sarebbe curioso ed interessante conoscere la sua storia. Ma concentriamoci anche su qualcosa di materiale: si parla di una bici elettrica disponibile a meno di 300 euro e non è una bufala! Ebbene, detto questo, scopriamo l’ennesima novità che riguarda WhatsApp.

Le funzioni di WhatsApp che non ti aspettavi: le hai sempre avute sotto il tuo naso, ma non lo potevi immaginare!

Come abbiamo detto all’inizio, sarà possibile usare WhatsApp e le sue nuove funzioni, senza usarlo realmente. Sì, perché non c’è bisogno minimamente di aprire l’applicazione per quello che tra poco andremo a scrivere.

Anzi, più che un click, basta ripetere un’azione che di solito commettiamo quando vogliamo cancellare un’applicazione che non ci serve più. Tuttavia, non c’è niente di cui preoccuparsi: seguendo questa modalità, poco prima indicata, non rischiamo di cancellare l’app.

Dunque, l’unica cosa che bisogna fare è cercare sulla propria home l’icona dell’applicazione di WhatsApp. Dopo averla individuata, basta tenere premuto sulla stessa e aspettare una frazione di secondo.

Infatti, subito poco dopo, apparirà una sorta di menù, molto piccolo, che nasconde delle funzioni che potrebbero servizi. Si tratta di funzioni che sono all’interno dell’app, ma che questo metodo ci anticipa. Inoltre, bisogna specificare che le funzioni che si presentano cambiano a seconda del sistema operativo del proprio cellulare.

Qual è la differenza tra Android e iOS?

Se, ad esempio, si ha come cellulare un qualsiasi Android, dopo aver fatto quanto letto, appariranno in questo piccolo elenco le seguenti funzioni. L’utente, di fatti, potrà vedere l’ultima chat con cui ha interagito e accedere alla fotocamera della chat stessa.

Al contrario, se si usa un cellulare iOS, possiamo dire che le funzioni aumentano, ma soltanto di poco. Dunque, si potrà accedere al QR code, sempre alla fotocamera e ad una nuova chat. Inoltre, coi cellulari firmati Apple sarà possibile cercare un messaggio o altro all’interno della stessa.

Impostazioni privacy