Dolci: mai bere acqua mentre li si mangia, il motivo

acqua dolci unghie

Le festività natalizie sono, per eccellenza, quelle in cui si mangia di più rispetto a tutte le altre. È inevitabile mettere su qualche kg e trovarsi circondati soprattutto da dolci a non finire. Nonostante sia quasi un clima idilliaco per chi si è sottoposto ad una dieta rigida durante i mesi precedenti, bisogna fare attenzione ad una cosa. Non stiamo parlando di pesare tutto quello che si mangia, ma a cosa si beve. Sembrerebbe, infatti, che bere dell’acqua mentre si stanno consumando dei dolci non è affatto una buona idea. Anzi, questa tendenza, che per molti sembra banale e ovvia, può mettere a rischio la nostra salute in maniera del tutto invisibile. A fare emergere questo importante, quanto assurdo risultato, ci ha pensato una recente indagine scientifica.

Acqua e dolci non vanno affatto d’accordo, lo strano aspetto

Il motivo è presto detto: quando si mangiano i dolci e poi si inizia a bere, l’acqua che assumiamo fa innalzare i livelli di zucchero nel sangue. E tali livelli, secondo lo studio che di qui a poco illustreremo, iniziamo ad alzarsi davvero di molto. In un certo senso, sarebbe meno dannoso mangiare una quantità spropositata di dolci senza bere assolutamente nulla. Chi si è occupato dello strano caso sono stati gli scienziati del Sud America, in particolare del Suriname. Secondo loro, infatti, l’acqua permetterebbe al corpo di assorbire il glucosio presente nei dolci.

Quindi, la causa di tutto ciò sembrerebbe essere proprio il glucosio. Esso fa rallentare tutto il processo presente nello stomaco per svuotarsi. Più nello specifico, i liquidi non arrivano all’intestino, il quale dovrebbe assorbirli. In tal modo, dunque, si sente sete e si inizia a bere. Ma ciò non basta: si smetterà di sentire il bisogno di bere fino a quando non terminerà il processo di assorbimento. In parole più povere, fino a che l’organismo non avrà usato tutto il glucosio dei dolci ingerito.

La ricerca

Per arrivare ad “incolpare” l’acqua dell’innalzamento del glucosio, gli scienziati hanno preso in esame diversi livelli di zucchero nel sangue di 35 persone. Queste sono state invitate a mangiare una ciambella fatta con della marmellata e bere. Alcuni hanno bevuto dell’acqua prima, altri durante e altri ancora dopo, oppure per nulla.

I risultati emersi sono i seguenti. Il gruppo di persone che ha bevuto dell’acqua mentre mangiava la ciambella ha riportato dei livelli di glucosio nel sangue più alti. Addirittura, è emerso che tali livelli siano aumentati del doppio rispetto agli altri gruppi che hanno bevuto prima, dopo o per nulla.

Per tale motivo, dunque, affinché si possa evitare una situazione del genere, è bene bere dell’acqua prima o dopo aver mangiato, e non solo i dolci. I particolare, questa è una regola che deve essere osservata da tutti coloro che soffrono di diabete.

Infine, segnaliamo la ricetta della tisana allo zafferano per digerire bene durante le festività.

Pubblicato
Etichettato come Salute

Di Katia Russo

Ciao, sono Katia, sono laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Salerno e attualmente sto continuando il percorso magistrale. Sono una grande curiosona, mi piace conoscere e trasmettere quante più notizie originali riesco a trovare. Adoro leggere, scrivere, disegnare, il cinema, la musica, l’arte e la cultura.