Whatsapp, una marea di imperdibili novità per sfruttare l’app al massimo!

Sono tantissime le novità recenti che ruotano attorno a Whatsapp e molti non le conoscono: cosa sapere per sfruttare a pieno l’app

Moltissime e di vario tipo le novità recenti che si legano a Whatsapp, così tante che a volte gli stessi utenti non ne sono neanche a conoscenza: ecco cosa c’è da sapere per impiegare al massimo l’app.

whatsapp novità app
Informazione Oggi

La nota ed amata app di messaggistica instantanea Whatsapp non smette di aggiornarsi, di apportare novità tra quelle già giunte e quelle in arrivo, e può capitare che gli stessi utenti, per così dire, se le perdano.

Che si tratti infatti di novità legate all’uso quotidiano, reso più semplice ed intuitivo, nuove possibilità e strumenti prima non disponibili, ed altro ancora, le potenzialità da sfruttare non mancano di certo.

Al contempo, dell’app ‘verde’ se ne parla, e molto, anche in chiave aggiornamenti futuri. Come i più attenti sapranno, accanto alle novità già arrivate, altre ve ne sono allo studio o in fase di test. Spesso infatti alcune chicche o possibili cambiamenti si trovano infatti in fase di test, nelle versioni beta, in attesa magari di poter arrivare al grande pubblico.

Non stupisce tanto interesse ed attenzione intorno l’app, dal momento che si tratta di uno strumento impiegato ogni giorno da un numero incredibile di utenti e in diversi contesti. Ambito professionale, contesto privato e familiare, sono in moltissimi ad utilizzarla per lo scambio di messaggi e contenuti multimediali e di altro tipo.

Ecco dunque, per restare aggiornati, le più recenti novità arrivate e quelle di cui si parla e che potrebbero ulteriormente migliorare l’esperienza d’uso utente.

Whatsapp, occhio alle recenti novità che migliorano l’app

Sono dunque tante le novità già arrivate di recente in ottica Whatsapp che rendono migliore l’esperienza d’uso.

In generale, si potrebbe dire che, generalmente, si lavora su diversi fronti.

Anzitutto rendere l’app e le relative operazioni da svolgere più semplici, intuitive e alla portata di tutti. Ancora, migliorare e arricchire le proposte già presenti, con nuovi dettagli e funzionalità. E infine, apportare vere e proprie novità. ovvero funzioni che, prima dell’aggiornamento, non erano presenti.

Ecco dunque un breve riepilogo dei maggiori aspetti innovativi nei diversi ambiti dell’app ‘verde’, approfonditi già in precedenza.

In tal senso, la novità forse più grande in assoluto è rappresentata dalle Community. Ma non solo.

Community e Sondaggi

Non sono soltanto gruppi, le Community Whatsapp sono molto di già. È possibile arricchirle di gruppi e sottogruppi, risultano essere di grande utilità dal punto di vista aziendale, certamente. Ma anche per coloro che hanno in comune delle passioni di diverso tipo.

Il funzionamento per certi versi è simile a Telegram.

Ciascun gruppo può essere inserito in una community e l’utente decide a quale iscriversi. Questi vengono gestiti dagli amministratori che possono unirli oppure dar seguito alla gestione in modo separato. Al contempo, possono inviare messaggi ad uno o ad un numero maggiori di gruppi. E ancora, fare annunci generali.

Per meglio comprendere cosa siano le Community e soprattutto le potenzialità di tale novità, vi è l’esempio fatto proprio dall’app di messaggistica legato al mondo della scuola.

L’istituto (community) con diverse classi (ciascun gruppo) e l’esigenza di inviare comunicazioni generali oppure specifici ad uno o più gruppi allo stesso tempo. Si immagini la chiusura della scuola a seguito di neve, per esempio. Vi sarà un messaggio in bacheca ad ogni gruppo.

Se fosse il caso dell’assenza di un docente per malattia, basterà l’invio di un messaggio solo ai gruppi (ovvero alle classi) che saranno coinvolti.

Un aspetto fondamentale delle community è rappresentato dal ruolo dell’amministratore, che ha facoltà di poter intervenire su diversi aspetti. Gode quasi delle medesime possibilità di chi fonda la Community e per tale ragione la scelta va fatta accuratamente e con attenzione.

Come si crea una community, info sull’amministratore e come aggiungerlo o rimuoverlo e altri dettagli si possono approfondire qui.

Altra grande novità riguarda poi i sondaggi. Whatsapp infatti si veste, per così dire, sempre più da social e permette la creazione di una domanda da parte di un utente. Sia singolarmente nelle chat private che nei gruppi. A tali sondaggi è possibile rispondere mediante varie opzioni.

Videochiamate, chat, auto-chat e emoji

Proseguendo con la lista delle novità arrivate e quelle che potrebbero giungere ad arricchire  l’esperienza utente, è bene soffermarsi sulle videochiamate.

Non tutti sanno infatti che è cresciuto il numero di persone che possono prender parte ad una unica videocall. Si tratta infatti di trentadue contatti, e si pensi in tal senso all’app da impiegare per stare ‘insieme’ in famiglia o con amici.

E ancora, nel caso di problemi a lavoro o scuola sarà tutto più semplice. E la novità non è soltanto questa, perché vi è anche il perfezionamento di alcune opzioni con chicche particolari. Come il poter silenziare uno dei contatti, l’invio di messaggi singoli privati. Questi ed altri aspetti da approfondire qui.

Una novità di cui tanto si è parlato riguarda le “auto chat”, dunque la possibilità di invio dei messaggi al proprio contatto. Si tratta di una funzione comoda che consente l’invio di note vocali, scritte, video all’intento della chat con sé stessi.

Significa avere accesso ad uno spazio, sempre e facilmente raggiungibile, per note, memo e pro memoria e aspetti da ricordare. E se ciò ha portato un vento di novità, altrettanto si può dire delle emoji.

Il nuovo anno infatti porta con sé novità, circa Whatsapp, tante nuove emoji da poter impiegare sull’app per comunicare con i contatti. Si va da tre diversi cuori ad oggetti, animali, cibo ed alimenti. Si tratta di tante e diverse emoji, qui l’approfondimento specifico.

Selezione di più chat e Whatsapp app sul tablet

Come detto in apertura, sono tantissimi gli spunti che possono esser oggetto di attenzione quando si parla della nota app di messaggistica istantanea.

Si pensi alla prenotazione da fare per evitare lunghe attese alle poste proprio mediante Whatsapp. Oppure, alla possibilità di organizzare tramite l’app alcuni semplici e divertenti scherzi con gli amici e poi riderne insieme.

Questi, ed altri ancora, sono approfondimenti che si possono trovare su questo sito, facilmente raggiungibili nella sezione “TECNOLOGIA“.

Prima di chiudere tale focus però, è bene sottolineare quelle che possono essere due preziose ed utilissime novità in arrivo.

Nel primo caso si tratta della selezione di diverse e varie conversazioni in contemporanea nella versione desktop. Può sembrare una novità semplice, ed invece permetterebbe una esperienza d’uso estremamente più pratica.

L’utente avrebbe modo di cancellarle, archiviarle o silenziarle tutte. Così come contrassegnarle e riunirle. Un aspetto vantaggioso sia per l’utente privato che, a maggior ragione, per quello aziendale. Qui per saperne di più sulla possibilità di una gestione più semplice, immediata ed ordinata delle chat.

E infine, l’ultima delle novità cui sono al lavoro gli sviluppatori riguarda la possibilità di usare Whatsapp sul tablet, senza passare per la versione Web.

Si tratta di un elemento oggetto al momento di test, dunque non è noto se e quando arriverà ufficialmente. Nel caso ciò avvenisse, porterebbe molti vantaggi a chi impiega tale dispositivo per lo scambio di messaggi, per che comunicazioni e l’invio dei contenuti. Si potrebbe fare tutto dal tablet senza ricorrere a Whatsapp Web, e non sarebbe necessario collegarsi allo smartphone. Qui per maggiori dettagli.