Elon Musk, incredibile dove abita! Ecco la casa dell’uomo più ricco del mondo

Elon Musk, l’uomo che potrebbe regalare un miliardo di euro ad ogni abitante del mondo rimanendo miliardario vive in una casa di 74 metri quadrati.

L’uomo più ricco della Terra con un patrimonio di circa 200 miliardi di dollari abita in una casa che potremo permetterci tutti noi.

Elon Musk
Getty Images

Quando si immagina l’abitazione di un miliardario si pensa ad un enorme villa dotata di ogni comfort, stante a non finire, sala hobby, palestra nonché piscina, giardino, vasca idromassaggio e, perché no, un campo da basket, da golf o da tennis. Tanti “ricconi” hanno poi una pista di atterraggio per elicotteri privati e chi più ne ha più ne metta. Elon Musk, invece, vive in una casa di 74 metri quadrati, un piccolo prefabbricato assolutamente funzionale e di qualità ma pur sempre un’abitazione dalle dimensioni ridotte.

Elon Musk si “accontenta”, la sua casa è piccola

Il miliardario Musk ha reso noto durante un’intervista la podcast Full Send Podcast di vivere in un’abitazione di 74 mq. Ne ha descritto il posizionamento e che si tratta di un prodotto Boxabl specializzato in mini case. I prefabbricati si costruiscono in poche ore, hanno le finestre già montate, si possono tirare su con una gru per essere spostate ovunque si desideri. Dall’acquisto al momento in cui si può vivere all’interno possono passare poche ore.

Non è la prima volta che si sente parlare di mini-case. La moda sta pian piano spopolando in India dove il sovraffollamento delle città ha reso necessario trovare una soluzione innovativa a basso costo. Ci sono piccole baite che costano 700 euro, pochi metri quadrati (circa 20) che permettono, però, di avere un tetto sopra la testa a tante persone che attualmente non lo hanno. Le mini case potrebbero rivelarsi molto utili nei Paesi del terzo mondo e il motivo è ben comprensibile. Ma cosa ci fa l’uomo più ricco del mondo con un prefabbricato di comunissime dimensioni?

Dalla casa economica all’acquisto di Twitter

La bizzarria dei miliardari è nota. Quando si hanno così tanti soldi ci si può permettere veramente qualsiasi stravaganza come passare dal vivere in un prefabbricato economico all’acquisto di Twitter dopo essere passato per Tesla e la società aerospaziale SpaceX. Così come scegliere di chiamare un figlio maschio X Æ A-XII e una figlia femmina Exa Dark Sideræl. Entrate nella testa di Elon Musk è impossibile; inutile domandarsi, dunque, il perché della scelta di vita in un prefabbricato quando si potrebbe piantare una tenda su Marte.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news