Come creare un Diserbante naturale ed eliminare le erbacce nel giardino, la soluzione furba e facilissima

È possibile creare un Diserbante naturale in casa e salvaguardare piante e Ambiente? La risposta è sì. Ed è facilissimo.

Avere un bel giardino curato e rigoglioso dà una grande soddisfazione. Ma ci vuole davvero tanto lavoro per ottenerlo.

creare un Diserbante naturale
Adobe Stock

Spesso, per non impegnarci troppo, ricorriamo a fertilizzanti e diserbanti chimici. In fondo, basta seguire le indicazioni dei flaconi e aspettare che le sostanze facciano effetto. Prendersi cura delle proprie piante, però, dovrebbe dare benessere emotivo, e non soltanto essere visto come un impegno da rispettare.

Essere circondati da un angolo di Natura, anche se piccolo, dona ristoro e poi, in alcuni casi è anche utile. Pensiamo alle piante che ci regalano frutti o cibo, come i Limoni, i Pomodori, i Peperoncini, e tutte le Erbe Aromatiche. Anche se possiamo trovare tutto questo comodamente al Supermercato possiamo affermare serenamente che quando mangiamo “i frutti del nostro raccolto” ci sembrano più buoni.

Ecco perché si rivela importante curare le nostre piante con ancora maggior attenzione. E usare prodotti chimici – seppur per salvaguardarle – diventa un vero controsenso. D’altronde non possiamo evitare che la Natura faccia il suo corso, ed ecco che possiamo trovarci a combattere con le erbacce infestanti. Per fortuna dagli esperti e appassionati di giardinaggio ci arriva una soluzione naturale. Semplice da fare a casa.

Come creare un Diserbante naturale e sconfiggere per sempre le erbacce

In molti dei nostri articoli suggeriamo alternative naturali ai prodotti chimici in commercio. Si tratta ovviamente di idee atte a cercare soluzioni che inquinino di meno. Nessuno vuole “demonizzare” i prodotti chimici. A volte sono necessari. Ma possiamo anche cercare di fare in un altro modo, e se proprio non funziona ricorrere al “classico” erbicida.

Le erbacce, purtroppo, sono davvero fastidiose e anche “tenaci” nell’infestare le nostre piante. Verso cui abbiamo magari dedicato tante attenzioni e tanto duro lavoro. Forse può non sembrare così, ma tenere un giardino o un orto puliti non è affatto facile.

La crescita di piante spontanee, poi, non è solamente esteticamente spiacevole. Alcune di esse portano insetti e parassiti che poi danneggiano le nostre coltivazioni. Irrorare tutto quanto di sostanze aggressive forse non è la soluzione migliore. Quantomeno per l’ambiente. Allora possiamo provare a eliminare le erbacce infiltrate tra mattonelle e manto erboso o terriccio con un preparato naturale.

La ricetta è davvero semplicissima. Basta procurarsi una pentola con 5 litri di acqua, un pacco di Sale da 1 kg e 1 litro e mezzo di Aceto. Per prima cosa dobbiamo far bollire l’acqua, e quando è pronta ci aggiungiamo il Sale, mescolando bene. Una volta che il composto si è sciolto aggiungiamo anche l’Aceto e continuiamo a mescolare.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il Diserbante è praticamente pronto e potremo riversarlo in uno spruzzino. Basterà poi irrorare le zone infestate e aspettare che il composto faccia effetto. L’unica accortezza che consigliano gli esperti è quella di “disinfestare” in un periodo di scarse piogge. L’acqua, ovviamente, potrebbe inibire l’efficacia del diserbante.