Come evitare che i frutti dei Limoni cadano precocemente dalla pianta, con 3 semplici mosse

A volte può succedere che i frutti dei Limoni che abbiamo coltivato con tanta cura cadano prima del tempo. Perché succede e come evitarlo.

Si chiama “cascola” ed è un fenomeno che riguarda tutti i frutti delle piante. Si tratta della caduta anticipata dall’albero. A volte è fisiologica, altre controllata dall’uomo. Ma se succede alle nostre piante di Limone, che si fa?

frutti dei Limoni
Adobe Stock

Esistono diversi motivi per cui avviene la cascola, ovvero la caduta precoce dei frutti da un albero. Anche ai Limoni può succedere. Bisogna però saper riconoscere le cause, perché non sempre si tratta di un evento negativo.

Riuscire ad ottenere dei limoni succosi dà molte soddisfazioni. Questi frutti possono essere utilizzati in cucina in una miriade di modi, così come per preparare tisane, insaporitori e prodotti di bellezza naturali.

Infine, le bucce sono spesso utilizzate per fare fertilizzanti efficacissimi. D’altra parte, però, coltivare un Limone non è proprio facilissimo, perché queste piante necessitano di condizioni climatiche e di cure ben precise.

Come evitare che i frutti dei Limoni cadano precocemente dalla pianta, con 3 semplici mosse

Se notiamo il fenomeno della cascola, dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori. Il primo è l‘età della pianta. Se molto giovane, è naturale che faccia cadere i Limoni prima del tempo. È come se fosse una fase di “rodaggio”.

Se invece il nostro Limone ha qualche anno di età, la cascola potrebbe essere influenzata da alcune concause. Dobbiamo osservare attentamente la pianta. Se cadono solamente pochi frutti ma gli altri vanno avanti con la maturazione, non c’è bisogno di intervenire. La pianta attua questo “trucco” per dare forza ad alcuni frutti, così da offrire un raccolto migliore.

Se la caduta precoce dei frutti coinvolge invece tutta la pianta, dobbiamo capire cosa c’è che non va. Perché in questo caso significa che c’è una qualche sofferenza in atto. Può essere che di recente abbiamo travasato la pianta in un vaso troppo grande. Le energie della stessa stanno semplicemente andando verso l’espansione delle radici.

Oppure si sono verificate gelate improvvise o abbassamenti repentini di temperatura. Il Limone è una pianta che necessita di tanto sole e annaffiature regolari, non troppo abbondanti né troppo esigue.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Per capire i bisogni della pianta esistono molti dispositivi Smart in grado di analizzare il terreno e segnalare sullo smartphone se c’è bisogno di fertilizzare, innaffiare o altro. Inoltre, possiamo anche installare una piccola stazione meteorologica in casa. Se le previsioni dicono che ci sarà un violento temporale o venti forti, potremo mettere al riparo il nostro Limone ed evitare che perda i preziosi frutti.