Account WhatsApp utilizzato da qualcun altro? Ecco i passaggi per verificarlo

In molti oramai utilizzano WhatsApp per scrivere messaggi veloci ma come verificare se l’account non è utilizzato da altri?

WhatsApp è ormai installata in automatico nella maggior parte dei cellulari. È diventata la più diffusa applicazione per messaggi istantanei nel mondo. Si stima che sono circa 2 milioni gli utenti che la utilizzano.

Account WhatsApp utilizzato da qualcun altro
Foto Canva

Per questo motivo veicolo di truffe anche molto creative. L’ultimo è Ferrero concorso a premi per la Festa della Mamma, su WhatsApp e Facebook. Come sempre si consiglia di non fidarsi e di cancellare immediatamente il messaggio.

Account WhatsApp utilizzato da qualcun altro? Ecco i passaggi per verificarlo

Tutte le applicazioni che scarichiamo sul cellulare si impegnano di mantenere privati e sicuri i dati forniti dai clienti durante l’installazione. Anche WhatsApp cerca di mantenere lo stesso impegno. Infatti, con l’autenticazione a due fattori, la piattaforma è abbastanza sicura.

Purtroppo, però essendo connessa a Internet ci sono falle nella sicurezza. È in questo momento che i cyber criminali ne approfittano per inserirsi negli account degli utenti.  Per questo motivo gli aggiornamenti dell’applicazione è fondamentale perché spesso serve a sistemare i cosiddetti ‘bug’ per poi rendere più sicura l’applicazione. Ovviamente questo vale sia per WhatsApp sia per tutte le applicazioni che abbiamo sul nostro smartphone.

Per verificare se l’account di WhatsApp è utilizzato da qualcuno altro bisogna seguire questi passaggi dopo aver aperto l’applicazione:

  • vedere se ci sono messaggi sospetti. Ad esempio, messaggio che non inviati da noi oppure messaggi ricevuti da persone sconosciute;
  • verificare le informazioni di contatto perché un hacker potrebbe modificare queste informazioni. Per trovare il proprio profilo bisogna cliccare sui tre puntini verticali, selezionare Impostazioni e poi Profilo;
  • controllare nell’elenco dei contatti non ci siano amici nuovi e sconosciuti;
  • controllare le sezioni aperte di recente tramite Dispositivi collegati. Nel caso fosse presente un dispositivo sconosciuto cliccare e poi scegliere Disconnetti oppure Esci.

Come attivare la Verifica in due passaggi

Per rendere WhatsApp un po’ più sicuro potrebbe essere necessario attivare la Verifica in due passaggi. Ecco i passaggi per farlo:

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
  • aprire WhatsApp cliccando sui tre punti verticali;
  • scegliere Impostazioni e poi Account;
  • selezionare Verifica in due passaggi e poi Attiva o Abilita;
  • immettere un codice a 6 cifre e premere su Avanti.

Per autenticare l’account WhatsApp bisogna inserire il codice PIN ogni volta che si apre l’applicazione. Si consiglia di segnarlo da qualche parte e di conservarlo in un posto sicuro, ma di inserirlo stando attenti a non essere osservati.