Bonus cultura 500 euro, hai ancora pochi giorni per poterlo usare

Se rientri nel Bonus cultura 500 e non ancora hai avuto modo di usufruirne, sbrigati perché la misura scade proprio a fine mese.

Quella del Bonus cultura 500 è stata una grande iniziativa che ha preso avvio nel 2016 ed ha lanciato un grande messaggio ai ragazzi. Infatti, chi compiva 18 anni e, quindi, diventava maggiorenne, aveva la possibilità di avvicinarsi, gratuitamente, al mondo della cultura e dell’arte. Sicuramente, ha contribuito tantissimo affinché non solo i giovani, ma anche gli adulti si avvicinassero a questo straordinario mondo.

Bonus cultura 500 in scadenza
Attenzione: tra pochi giorni il Bonus cultura 500 scade! – InformazioneOggi.it

L’edizione del 2023, tra l’altro, rappresenta l’ultima occasione di beneficiare di questa misura per coloro che sono nati nel 2004 e che, quindi, hanno raggiunto i 18 anni nel 2022. Costoro hanno avuto tempo fino al 31 ottobre 2023 per richiedere il suddetto bonus per via telematica, ma bisogna ricordare anche che ormai si è agli sgoccioli dato che il giorno di scadenza è stato fissato per il 30 aprile 2024.

Leggi anche: Offerta speciale: una friggitrice ad aria in omaggio e tanti preziosi servizi con solo 2 euro, fai presto scade a breve

A cosa si può accedere con il Bonus cultura 500?

Ricordiamo che, come per ogni anno, tutti i ragazzi, appena maggiorenni, che hanno fatto richiesta di una simile misura possono acquistare i biglietti per il teatro, per il cinema, per gli spettacoli dal vivo e possono acquistare anche libri e attivare degli abbonamenti a giornali e riviste sia in formato cartaceo che digitale. Poi, possono acquistare musica e possono accedere a musei, mostre, eventi culturali, monumenti, parchi naturali, gallerie e aree archeologiche.

Ma non è finita qui perché si possono pagare anche i corsi di musica, di teatro o di lingua straniera. Ovviamente, è bene sapere che si può spendere tale bonus solo presso tutti quegli esercenti che hanno aderito all’iniziativa, che possono essere sia negozi fisici che online. Dopo il giorno del 30 aprile 2024 non sarà più possibile fare quanto detto fino a questo momento.

La novità del 2024

Secondo quanto riportato dalla legge di bilancio, è stata introdotta una novità davvero assoluta per tale misura. Infatti, non si parla più di una carta, ma di due carte le quali, entrambe, valgono 500 euro ciascuna. La prima è rivolta a coloro che hanno raggiunto i 18 anni e che hanno un ISEE inferiore a 35.000 euro, mentre la seconda è rivolta soltanto a quei ragazzi che si sono diplomati con 100 su 100. In totale, chiunque riesca nella seconda impresa, può spendere ben 1000 euro di Bonus.

Impostazioni privacy