WhatsApp, fondamentale: una nuova funzione legata al codice segreto

Novità WhatsApp importante per la privacy degli utenti: c’entra il codice segreto, ma ecco cosa cambierà nel prossimo futuro 

Quando si parla di WhatsApp, la popolare piattaforma di messaggistica istantanea, sono tanti e diversi gli aspetti di volta in volta importanti da approfondire, considerando il lavoro del team di sviluppo finalizzato al rendere sempre migliore l’esperienza degli utenti.

WhatsApp privacy, novità chat bloccate e codice segreto
Novità WhatsApp in sviluppo: c’entrano chat bloccate e codice segreto – informazioneoggi.it

Tra gli aspetti che maggiormente stanno a cuore tanto agli utenti quanto alla piattaforma stessa, c’è quello inerente la privacy, con la possibilità cioè di usare l’applicazione in modo sicuro e al riparo da occhi indiscreti, servendosi di strumenti e possibilità sempre nuove.

In tal senso, occorre tener presente che le varie novità proposte dall’app ‘verde’ arrivano nelle versioni beta, a disposizione dei beta user, e spesso e volentieri poi, dopo un po’, arrivano al grande pubblico. In questo caso si parla delle chat bloccate col codice segreto e di un aggiornamento prezioso in via di sviluppo.

Andando però per gradi, WABetaInfo, inserito all’aggiornamento beta per Android 2.23.24.20, aveva annuncio dello sviluppo di una funzionalità per la protezione delle chat bloccate con codice segreto. Un miglioramento teso a fornire un altro livello di privacy alle chat, permettendo di celare le chat bloccate dall’elenco, accedendovi attraverso un codice personale.

Una funzionalità limitata ai dispositivi primari e non ancor accessibili su quelli legati. Ed è proprio questo l’ambito dell’ultima novità in cantiere, visto che si prevede che in futuro tale feature possono venir estesa anche ai dispositivi collegati.

LEGGI ANCHE: WhatsApp, incredibile novità beta ‘Start chatting’: arriveranno dall’app suggerimenti preziosi, ma ecco perchè

WhatsApp, novità privacy: in sviluppo le chat bloccate per i dispostivi collegati, tutti i dettagli

Importante novità in cantiere dunque, in tema privacy, per WhatsApp, a proposito dell’aggiornamento WhatsApp beta per Android 2.24.8.4, come spiega WABetaInfo in merito ad una funzionalità legata alle chat bloccate per i dispositivi collegati.

L’apertura della cartella delle chat bloccate su un device collegato prevedrà la richiesta all’utente della creazione di un codice segreto, il quale si potrà configurare dal telefono principale all’interno delle impostazioni di blocco della chat, andando a selezionare l’opzione codice segreto.

A seguito della configurazione del codice, le conversazioni bloccate spariranno dalla lista delle chat, e vi si potrà accedere soltanto tramite tale feature di privacy sui device collegati.

LEGGI ANCHE:  Importanti novità WhatsApp per Android e iOS: finalmente arriva uno strumento super comodo!

Si tratta di una novità che migliorerà significativamente tanto la privacy quanto la comodità degli utilizzatori, e che permetterà che le conversazioni bloccate restino sempre sintonizzate su ogni dispositivo.

Dunque, l’utente avrà modo di accedere in modo facile alle proprie chat protette da ogni device collegati, senza che si vada a compromettere la riservatezza delle chat stesse. Visto che le conversazioni bloccate sono al momento limitate al device principale, lasciarle potenzialmente esposte sugli altri dispositivi può essere un rischio per la privacy. La novità è al momento in via di sviluppo e arriverà nel prossimo futuro con un aggiornamento dell’applicazione.

Lascia un commento


Impostazioni privacy