BTP e Spread: sotto la lente titoli e rendimenti, cosa succede e cosa aspettarsi

Per Spread si intende una differenza tra due titoli dello stesso tipo e durata e infatti di soliti si affiancano BTP e Bund tedeschi.

I titoli di Stato di medio e lungo termine, i BTP, sono obbligazioni che lo Stato italiano emette per finanziare le proprie attività.

btp
InformazioneOggi

La differenza o il divario tra due titoli di Stati diversi ma aventi le stesse caratteristiche in base alla tipologia e alla durata è detta Spread. I confronto avviene tra i BTP e i titoli tedeschi, denominati Bund.

BTP e Spread: sotto la lente titoli e rendimenti, cosa succede e cosa aspettarsi

Questa settimana BTP e Spread hanno iniziato a prendere strade diverse. Infatti, lo Spread tra i titoli di Stato italiani e i Bund è sceso ma rimanendo comunque intorno ai 180 punti base.

Lo scenario, soprattutto per i titoli decennali, potrebbe cambiare e riservare delle sorprese anche non gradite. Ed è chiaro che non potranno esserci particolari cambiamenti se i BTP e i Bund rimangono tra l’intervallo di prezzi compreso tra 205/220 punti base e 180/170 punti base. Invece, se i prezzi dovessero scendere, facendo “respirare” i mercati finanziari, i due titoli sarebbero un po’ sacrificati.

Comunque, per gli esperti, la possibilità che i BTP e i Bund scendano è piuttosto difficile. Anche perché il rendimento dei titoli a 10 anni continua a resistere posizionandosi sopra la soglia del 4%. La situazione, però, potrebbe cambiare perché secondo la Banca centrale europea (BCE) l’inflazione in Europa è peggiore rispetto a quella negli Stati Uniti.

Leggi anche “BTP Italia: nuovo collocamento dal 6 marzo con la possibilità di guadagnare 2 volte

Bisognerà attendere però ancora qualche giorno per capire come (e soprattutto se) cambierà il mercato finanziario. Tutto dipenderà dalla politica finanziaria che adotteranno le banche centrali.

Tra i BTP da tenere d’occhio ci sono quelli con scadenza 2067 anche se è fermo a 73 euro e quello con scadenza 2072 che potrebbe chiudere a 62 euro oppure a ribasso giungendo a 57 euro.

Lascia un commento


Impostazioni privacy