Amadori assume diplomati e laureati in varie regioni: non perdere l’occasione

Un’altra occasione di lavoro bussa alla porta: Amadori sta cercando del nuovo personale da stabilire in una città in particolare.

Da poco è stata resa nota l’intenzione da parte di Amadori di essere alla ricerca di nuove risorse da impiegare nel nostro paese. Vediamo di seguito tutte le informazioni principali.

amadori
InformazioneOggi – Lavorare con Amadori

Tutti noi sicuramente abbiamo acquistato qualche prodotto del marchio Amadori, preparato e poi servito a tavola. Infatti, un nome del genere è sempre associato al termine qualità, gusto e serietà. Ebbene, da adesso non solo si potrà mangiare ciò che questa azienda storica tutta italiana lancia sul mercato, ma anche farvi parte lavorandoci direttamente.

Infatti, stiamo parlando di offerte di lavoro che riguardano diverse aree di impiego del marchio. In particolare, in questo momento, si sta cercando del nuovo personale per l’ambito della produzione, ma anche per quello delle vendite. Le offerte di lavoro sono rivolte sia ai diplomati che ai laureati.

Intanto, prima di scoprire qualcosa in più su questa nuova occasione di lavoro, segnaliamo due importanti novità: un corso gratuito e una proposta di lavoro vera e propria. In merito al primo, facciamo riferimento al corso gratuito per diventare attrezzista di scena nella città di Pesaro. Invece, per quanto riguarda l’occasione di lavoro, il Comune di Ronciglione ha bandito varie selezioni concorsuali. Detto questo, passiamo all’offerta di Amadori.

Cosa sappiamo sull’azienda Amadori? La storia di uno dei marchi più celebri del nostro paese

In primis, stiamo parlando di un’azienda a conduzione familiare, fondata tra gli anni ’50 e gli anni ’60 da parte di Francesco e Arnaldo Amadori. L’azienda si trova a San Vittore a Cesena, per la precisione, nella Regione dell’Emilia Romagna. Dopo un bel po’ di tempo, questo nome è diventato uno dei principali, nel nostro paese, nella produzione dell’ambito agroalimentare.

Lo stesso è operante, più nello specifico, nel settore avicolo, occupandosi, maggiormente, sia dell’allevamento che della macellazione di pollame e animali da cortile. In seguito, rientra nelle sue mansioni, anche la vendita di quanto prodotto sul mercato nazionale

L’azienda è cresciuta e oggi, infatti, può contare sulla presenza di 17 stabilimenti presenti nel nostro paese, tra cui anche mangimifici e incubatoi. Al giorno d’oggi offre lavoro a ben 9.200 persone e a 300 agenti. Nonostante questi grandi numeri, ha comunque intenzione di assumere.

Cosa sappiamo sulle assunzioni?

Iniziamo col dire che, la maggior parte delle stesse, sono rivolte allo stabilimento presente a Cesana. La città si trova in Provincia di Forlì-Cesena ed è situata, più nello specifico, nell’area romagnola. Per tale luogo si cercano diversi profili tra di loro, come ad esempio un Business Analyst ed un Addetto Logistico alla Pesa.

E poi, ancora, un Operaio Turnista – Settore Alimentare, un Assicuratore Qualità Area Zootecnica e un Agronomo – Agrotecnico. Altri profili richiesti sono un Responsabile Ufficio Patrimonio Immobiliare, un Addetto Reporting Commerciale, un Trade Marketing Specialist Export ed un Fix Asset Accountant Specialist.

Tuttavia, non sappiamo quali sono i requisiti richiesti per ogni ruolo e, soprattutto, lo stipendio previsto. Stesso discorso vale per la differenza tra il contatto a tempo indeterminato o determinato e per il numero di posti disponibili.

Cosa devo fare per potermi candidare?

Candidarsi per lavorare con Amadori è davvero molto semplice dato che il tutto, come nella maggior parte dei casi, si svolgerà in modalità telematica. Infatti, tutto quello che bisogna fare è cliccare su questo link, che rimanda alla sezione del sito dedicata, appunto, alle carriere.

In tale pagina non solo sarà possibile cercare e trovare i profili poco prima indicati, ma anche altri situati in altre regioni. Inoltre, dopo averci cliccato sopra, si aprirà una scheda con tutte le informazioni necessarie. Convinti di questo, si procederà cliccando sulla voce in basso “Candidati”.

Infine, è sempre possibile inviare il proprio curriculum vitae per una candidatura spontanea in occasione delle prossime selezioni.

Impostazioni privacy