Biscotti leggeri, ma gustosi per una colazione all’insegna dell’energia e della bontà

Come preparare dei biscotti semplici, ma squisiti in poco tempo? È questa la ricetta da seguire, anche per chi è a dieta.

Capisaldi fondamentali della nostra colazione, i biscotti oltre ad essere acquistati in qualsiasi supermercato, possono essere realizzati anche con le nostre mani. E il procedimento non è affatto difficile.

biscotti
Canva Foto

Possiamo introdurre questa ricetta parlando un po’ di quello che sta succedendo nel nostro paese. Si è verificata un’inflazione dei prezzi e tra di loro troviamo anche quelli dei beni primari. Pensiamo, ad esempio, al pane, fondamentale in ogni famiglia, ma che gradualmente sta alzando sempre di più il suo costo. In questi casi, dunque, servirebbe ritornare ad un’abitudine tipica dei tempi delle quarantene, ovvero farselo a casa. Ma possiamo cucinare da soli anche altri alimenti fondamentali della nostra giornata.

Stiamo parlando, appunto, dei biscotti. Quelli casalinghi, inoltre, possono farci sentire più sicuri rispetto a quelli comprati al supermercato. Sappiamo, infatti, che ci sono tanti marchi di biscotti in giro e ognuno di loro vi aggiunge ingredienti più o meno particolari. Invece, con quelli creati dalla nostre stesse mani, possiamo stare sicuri della qualità del prodotto. Tra l’altro, la ricetta che di seguito presenteremo, è molto semplice da seguire e non chiede tanto tempo. Anzi, se dobbiamo essere precisi, ci vogliono all’incirca quindici minuti.

Continuiamo a parlare di casa, ma approcciandoci ad un altro aspetto della stessa. Possiamo riconoscere la presenza delle cimici nei nostri letti grazie ai loro morsi e, inoltre, esiste anche un modo per liberarcene. Oppure, passiamo all’ambito della salute con un problema legato a molti. Stiamo parlando della glicemia alta che è possibile controllare con alcuni trucchi sconosciuti ai più. Dopo aver letto quanto segnalato, passiamo ai nostri biscotti fatti in casa.

 Biscotti fai da te facili e veloci da realizzare, quali sono gli ingredienti da comprare?

Per realizzare i nostri biscotti made in home abbiamo bisogno di un uovo intero e di 250 grammi di farina. Continuiamo con 80 millilitri di olio di semi, 45  grammi di dolcificante di qualsiasi marchio, oppure, possiamo sostituirlo con 90 grammi di zucchero. E poi ancora: un tuorlo di uovo, un pizzico di sale, un cucchiaio piccolo di lievito necessario per i dolci e lo zucchero a velo.

Come bisogna procedere?

Prendiamo il nostro uovo intero e rompiamolo e, assieme al tuorlo, deve essere posto in una ciotola e bisogna aggiungere o lo zucchero oppure il dolcificante. Si versa anche un po’ di sale e piano piano si inizia a sbattere il tutto con una frusta a mano. Si aggiungono l’olio e due cucchiai di farina e poi il lievito. Mescolare ancora a lungo affinché il composto non diventa omogeneo.

Bisogna, poi, iniziare a setacciare la farina rimasta che poi sarà aggiunta al composto per poi amalgamare il tutto grazie ad una spatola. In questo caso, il composto che ne verrà fuori, oltre ad essere omogeneo, deve anche risultare morbido.

Gli ultimi step da seguire

Prendiamo la pasta dei nostri biscotti e iniziamo a creare una pallina grazie all’utilizzo delle mani. La stessa, poi, deve essere divisa in quattro parti simili e trasformate in una sorta di salsicciotti. Attenzione: è importante che questi non risultino essere troppo spessi!

Poi, li si inizia a tagliare in pezzi abbastanza piccoli e con la stessa lunghezza, almeno per quanto possibile. Prendiamo la leccarda del nostro forno e ricopriamola con la carta da forno. Si inseriscono i nostri pezzetti di biscotti per quindici minuti e a 180 gradi. Una volta passato il tempo necessario, sarà possibile decorare con dello zucchero a velo. Fatto questo, abbiamo realizzato i nostri biscotti da usare sia a colazione, che a merenda, oppure da portare in ufficio o anche a scuola.

Impostazioni privacy