Vodafone allarga la sua rete con l’acquisizione Nowo e stupisce tutti

Vodafone Group, gruppo di telefonia britannico, intende espandersi in Portogallo acquistando l’operatore Nowo.

L’acquisizione farebbe parte di un più ampio processo di espansione per il consolidamento di Vodafone nella penisola iberica.

vodafone
Canva

A renderlo noto è Vodafone Portugal dopo aver firmato l’accordo con Llorca JVCO Limited, azionista di Másmóvil Ibercom, SA (“Másmóvil”). Accordo che prevede, appunto, l’acquisto di Nowo Communications (“Nowo”) dalla società Cabonitel SA.

Leggi anche “eSIM: cosa sono, quali scegliere ma convengono davvero?

Vodafone acquista l’operatore Nowo: ecco quanto è costato

L’accordo sarà soggetto alla necessaria approvazione dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato (AdC). Quindi, le operazioni di acquisto saranno completate entro il 2023.

Nowo è il quarto operatore di telefonia in Portogallo e attualmente ha circa 250mila abbonati ai servizi mobili e 140mila clienti per l’accesso a pay-tv e broadband. In questo caso, sono circa un milione le case coperte dall’operatore Nowo.

Lo scopo dell’acquisizione è rafforzare la competitività sul mercato e aumentare i clienti e la copertura della rete fissa.

Il quotidiano spagnolo Expansion ha dichiarato che gli accordi sono stati resi noti venerdì 30 settembre 2022 e che la transazione dovrebbe valere circa 15 milioni di euro. Dati che, in seguito, un funzionario interno di Másmóvil avrebbe confermato.

Lascia un commento


Impostazioni privacy