Unicoop cambia volto e cerca nuovo personale: tantissime assunzioni, non lasciarti scappare l’occasione

Nuovi progetti di ristrutturazione e di allargamento per la Unicoop vogliono dire nuove possibilità di occupazione. Ecco il profilo ricercato.

È questo quello che sta per succedere in una delle Regioni della nostra penisola, precisamente al Nord. Spesso, quando si decide di ampliare o rinnovare una struttura vuol dire che sono attese anche delle nuove assunzioni.

unicoop
Adobe Stock

Scendendo ancora di più nel dettaglio, stiamo parlando della Regione della Toscana e della magnifica città di Firenze. Infatti, la Unicoop Firenze ha intenzione di assumere nuovi addetti alle vendite e ai reparti. Gli stessi saranno collocati presso il punto vendita Coop di Piazza Leopoldo, situato, appunto, a Firenze. La decisione di assumere del nuovo personale, come abbiamo già largamente anticipato prima, deriva da un serie di progetti che riguarda più da vicino la Unicoop di Firenze.

Per chi non la conoscesse, la Unicoop Firenze è una società di tipo cooperativa di consumatori nata negli anni ’70. La stessa prende vita a seguito della fusione tra altre cooperative toscane. Stiamo palrando della Coop Etruria, della Toscocoop e della Unicoop Empoli. Oggi, queste varie società, riunite sotto il nome di Unicoop Firenze, gestiscono la bellezza di 108 supermercati distribuiti in 7 Province della Regione Toscana. La sede legale è collocata presso Firenze stessa, mentre la direzione operativa a Scandicci, sempre in Provincia di Firenze. Nonostante siano all’attivo ben 7.800 lavoratori, la cooperativa ha intenzione di assumere ancora.

Tuttavia, prima di procedere con l’illustrazione dell’offerta di lavoro, ne segnaliamo un’altra altrettanto interessante. Stiamo parlando della possibilità di lavorare presso la Mondadori, un’occasione rivolta anche ai giovani attraverso degli stage. Non sono proposte di lavoro, invece, due questioni relative all’aspettativa e al pensionamento per i lavoratori con la Legge 104. Detto questo, possiamo iniziare col spiegare in cosa consiste la proposta che arriva da Firenze.

Unicoop Firenze, i progetti grazie alla quale sono previste nuove assunzioni

La possibilità di lavorare presso il punto vendita Coop di Firenze, poco prima menzionato, ha a che fare coi lavori di ristrutturazione che lo vedono come protagonista. Ma non è finita qui dato che è prevista anche la riapertura di un altro centro Coop, ovvero il Coop Fi di Pisa San Giusto. E, agli stessi, aggiunge anche la nuova apertura di un altro punto vendita a Tirrenia. Insomma, queste tre occasioni vogliono dire nuovi posti di lavoro per molte persone.

Per quanto riguarda le candidatura del punto Coop di Firenze, come detto prima, si cercano addetti alla vendita e ai reparti. Questi, all’inizio, saranno impiegati tramite un contratto a tempo determinato ed inquadrati al quarto livello del CCNL Imprese distribuzione cooperativa. I candidati lavoreranno part-time e avranno anche modo di formarsi tramite la società stessa. Non sappiamo, di seguito, se il contratto resterà invariato oppure se si passerà alla durata di tipo indeterminata.

Quali sono i requisiti necessari?

Si cercano, in maniera preferenziale, delle persone che abbiano maturato un’esperienza di lavoro simile nel settore della Grande Distribuzione Organizzata. Poi, è importantissimo essere delle persone attive, che sappiano aiutare il cliente e lavorare in team e nel rispetto delle regole. Allo stesso modo, è necessario essere in possesso del problem solving ed essere dotati di flessibilità. Completa il profilo la propensione a lavorare su turnazioni, anche in giorni festivi e nei fine settimana.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Cosa devo fare per potermi candidare con Unicoop Firenze?

Candidarsi è davvero molto semplice. In pratica, basta collegarsi alla pagina dedicata alle posizioni aperte e cercare il profilo per cui si mostra interesse. Dopo averlo trovato, ci si clicca sopra e si leggono tutte le informazioni basiche riportate nella scheda. A fine pagina, sarà possibile candidarsi o tramite la piattaforma di LinkedIn oppure direttamente dalla pagina prima citata cliccando su “Invia Cv”. Detto questo, non sappiamo come la società procederà di seguito una volta ricevuti i curricula.