Lavorare anche senza esperienza grazie a questa società e con la sola licenza media: affrettati a candidarti!

Altre offerte di lavoro arrivano da un’importante società italiana che ha bisogno di rinnovare l’organico del settore dedicato all’amministrazione.

La società in questione sta cercando dei candidati per due profili. Scopriamo tutte le informazioni necessarie da conoscere per potersi candidare.

Lavorare anche senza esperienza grazie a questa società con la sola licenza media: affrettati a candidarti!
Canva

L’aspetto positivo da evidenziare sin dall’inizio è che per lavorare in questo ambito non sono richiesti particolari requisiti formativi. Per capirci meglio, i candidati che teneranno di essere assunti non dovranno per forza possedere una laurea di tipo triennale o magistrale. Anzi, al contrario: a loro viene chiesto di possedere anche la sola licenza di terza media. Un requisito, questo, che rendere il lavoro alla portata di tutti.

La società che ha bisogno di nuove risorse ed energie umane è la Consob, ovvero la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa. Di recente, infatti, la stessa ha bandito due selezioni pubbliche perché necessita di incrementare la squadra del settore amministrativo. Per l’esattezza, parliamo di 10 posti resi disponibili che garantiscono un contratto a tempo indeterminato. I 10 assunti, inoltre, saranno distribuiti presso le due sedi di Milano e Roma. Nello specifico, si cercano 4 operatori, aventi il profilo di supporto amministrativo, da impiegare nell’Area Operativa. 2 di loro saranno impiegati a Roma e gli altri 2 a Milano. I restanti 6, invece, lavoreranno come vice assistenti amministrativi sempre nell’Area Operativa. 4 di loro lavoreranno a Roma e gli ultimi 2 a Milano.

Per chi non la conoscesse, la suddetta società ha sede principale a Roma e poi una secondaria a Milano. Il suo lavoro è quello di controllare il mercato finanziario italiano. Dunque, vigila sulle società di gestione dei mercati regolamentati e sulla chiarezza delle negoziazioni. Tuttavia, oltre ad una simile offerta, consigliamo di dare un’occhiata anche ad altre. La prima riguarda un concorso per 119 posti per lavorare presso l’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani. La seconda, invece, è inerente al mondo dei trasporti. Trenitalia, infatti, sta cercando ben 3 figure da impiegare per i prossimi mesi. Detto questo, vediamo cosa bisogna sapere per lavorare con la Consob.

I requisiti basici e formativi necessari per lavorare con la società Consob

Iniziando da un discorso basico, sono richiesti candidati con più di 18 anni e che abbiano o la cittadinanza italiana o di uno dei paesi membri dell’Unione Europea. Di seguito, è fondamentale che abbiano la giusta idoneità fisica prevista per i ruoli e che godano dei diritti civili e politici. Poi, in base ai profili per cui ci si intende candidare, sono richiesti determinati requisiti formativi. Infatti, se ci si candida per il ruolo di Operatore Profilo Supporto Amministrativo, si avrà bisogno anche della sola licenza media. Sono accettati anche i titoli ritenuti equipollenti alla stessa. Richiesta è anche la patente di guida B, da possedere almeno da 3 anni. Se, invece, la mansione d’interesse è quella di Vice Assistente Profili Amministrativo, è richiesto il diploma di maturità o titolo equipollente. Da come si è potuto capire, dunque, non sono richieste esperienze passate alle spalle in entrambe le mansioni.

Quali sono le prove previste e qual è la modalità da seguire per fare domanda

Tutte e due le selezioni pubbliche si articoleranno nello svolgimento di prove scritte e valutazione dei titoli posseduti. Per quanto riguarda le prove d’esame, queste sono 3. Pertanto, sono previste una prova scritta, una orale e un colloquio che si terrà in lingua inglese. Le domande di candidatura devono essere inviate telematicamente entro le ore 18:00 del 23 giugno 2022. All’interno delle stesse, i candidati dovranno riportare la sede presso cui hanno intenzione di lavorare. Quindi, bisognerà scegliere tra la città di Milano e quelle di Roma. Infine, per leggere ulteriori informazioni basta dare un’occhiata al bando, dov’è riportata anche la procedura per fare domanda. Entrambi, sia il bando che la suddetta modalità, sono presenti in questa pagina.