BTP Italia e BTP Futura: le differenze tra i due titoli di Stato e su quale conviene puntare

Il ministero dell’Economia e delle Finanze collocherà nei prossimi giorni un nuovo BTP Italia. Per gli investitori doppio premio fedeltà.

I risparmiatori non dovrebbero perdere l’occasione di sottoscrivere, tra il 20 e il 22 giugno, il nuovo BTP Italia. Il nuovo titolo porta anche un’altra novità: un doppio premio fedeltà.

btp italia
Foto Canva

Ne abbiamo parlato in questo articolo Nuovo BTP Italia: con scadenza 8 anni e doppio premio fedeltà per gli investitori, una grande occasione.

BTP Italia e BTP Futura: le differenze tra i due titolo di Stato

Il titolo BTP Italia sarà collocato a partire dal 20 giugno in due fasi. Durante la prima, che durerà fino al 22 giugno, parteciperanno i risparmiatori individuali. Invece il 23 giugno parteciperanno solo i risparmiatori istituzionali. Prima di questo ultimo collocamento sarà annunciato il tasso reale annuo definitivo del titolo.

Altra data da ricordare è il 17 giugno, quando il ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) pubblicherà una comunicato con il tasso reale annuo minimo garantito dal buono.

Come si diceva in apertura i risparmiatori riceveranno un doppio premio fedeltà in base al tempo in cui detengono il titolo. Durante i primi quattro anni il titolo avrà un rendimento dello 0,4% in più. Alla scadenza, quindi dopo ulteriori quattro anni, al risparmiatore sarà corrisposto un altro 0,6%.

Il doppio premio fedeltà si era utilizzato anche per i BTP Futura, i buoni retail che servano a finanziare lo Stato contro la crisi provocata dalla pandemia. Ma una differenza. Il dipartimento del Tesoro riconoscerà ai risparmiatori del BTP Futura una percentuale massima del 6% sulla base dell’andamento del PIL nominale italiano fino alla data di scadenza. Il BTP Italia, come visto ha una percentuale minima e massima divisi in due periodi.

Questo dipende dalla diversità dei titoli. Il BTP Italia sono diretti ai risparmiatori che si vogliono tutelare contro l’inflazione acquistando titoli di Stato da conservare. I risparmiatori del BTP Futura acquisto il titolo e lo investono sul debito a favore della crescita economica in relazione al suo andamento.