Eliminare scarafaggi, formiche e insetti in modo naturale è possibile, con una sostanza che si trova in tutti i negozi

Chi vuole eliminare scarafaggi, tarme, insetti e formiche dalla propria casa non deve per forza usare spray o veleni chimici. 

Anche se questi insetti sono davvero fastidiosi, non possiamo sempre ricorrere a sostanze dannose. Innanzitutto per l’ambiente. E che potrebbero intossicare anche i nostri amici a quattro zampe. Fortunatamente, se l’infestazione è all’inizio, possiamo usare prodotti innocui ma che ci libereranno da queste creaturine irriverenti.

Eliminare scarafaggi
Adobe Stock

Non solo in campagna o in giardino. Scarafaggi, formiche e altri insetti possono infestare le nostre case. Sicuramente se c’è in giro un po’ di umidità. La prima cosa da fare allora è cercare di prevenire. Le “creaturine” amano particolarmente anfratti e luoghi che (per loro) sono sicuri. In garage o negli sgabuzzini ad esempio sarebbe bene non tenere scatoloni di cartone. E ovviamente è sempre bene rimuovere sporco e briciole in cucina, in bagno e negli angoli più nascosti della casa.

Anche se è impossibile chiudere ermeticamente tutti i fori o fessure, si possono posizionare nelle zone “critiche” alcune piantine aromatiche in grado di “disturbare” l’olfatto degli insetti. Inoltre daremo un tocco di freschezza e pulito anche in una zona della casa poco frequentata. Ma se la situazione peggiora, e cominciamo a vedere un po’ troppe formiche o scarafaggi, ecco cosa possiamo utilizzare per mandarli via. Anche senza chiamare una ditta specializzata.

Le sostanze naturali perfette per eliminare scarafaggi, insetti e formiche

Utilizzare prodotti chimici contro gli insetti dovrebbe essere l’ultima opzione da scegliere. Le classiche “bombolette” che si trovano in commercio, infatti, sono molto pericolose. Per prima cosa per l’ambiente. Le sostanze velenose possono spargersi anche nell’aria e andare a contaminare altre zone, nonché uccidere le api.

Inoltre bisogna smaltire i contenitori, che devono subire processi di pulizia molto complicati. Non dimentichiamo poi, che una bomboletta spray, se mal conservata, può esplodere e creare danni a cose e persone. Chi ha bambini piccoli non dovrebbe mai usare o stoccare in casa questi prodotti.

Ma allora che fare, se le formiche o gli scarafaggi hanno invaso la nostra abitazione? Per fortuna in commercio si trovano due prodotti “innocui”, che offrono protezione sicura. Il primo è la polvere di Borace, o tetraborato di sodio, un minerale che si può acquistare facilmente in farmacia.

Viene usato tantissimo in casa, ed è perfetto per allontanare gli insetti. Va posizionato nei punti più critici, da dove entrano ed escono. Si può usare anche come antitarme nei cassetti e nei mobili dove conserviamo cose che usiamo poco.

Il secondo prodotto è la Diatomite, o diatomacea, è una farina fossile usata tra le altre cose in agricoltura. Possiamo reperirla facilmente, persino su Internet, e si rivela efficace nell’allontanare gli “ospiti indesiderati”. Si può mettere dietro al frigorifero o negli angoli umidi della dispensa/sgabuzzino. Oppure vicino a tubature che emettono umidità. Queste sostanze sono ottime per evitare di usare quelle più aggressive e pericolose anche per l’uomo. Provare per credere.