Addio pesticidi sulle fragole, il rimedio per eliminarli utilizzando ingredienti naturali

I pesticidi sulle fragole possono essere un vero e proprio problema, ma come si può fare per eliminarli? Esistono una serie di ingredienti naturali

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, la stagione delle fragole è ormai arrivata e sono molte le persone che amano questo frutto e che, proprio durante questo periodo, ne consumano in grossa quantità; questo alimento, però, potrebbe essere ricco di pesticidi e allora che fare? Ecco gli ingredienti da utilizzare per eliminarli e cosa c’è da sapere in merito all’argomento in questione.

Eliminare i pesticidi dalle fragole può essere facile: ecco come fare
Ecco come eliminare i pesticidi dalle fragole (informazioneoggi.it)

Com’è noto, le fragole sono tra i frutti più amati da grandi e piccini, ma purtroppo risulterebbero anche essere ricchi di pesticidi e allora come si può fare per porvi rimedio? È necessario rinunciare? In realtà no! Infatti, queste apportano all’organismo svariati benefici.

Le fragole, infatti, risultano avere vitamina C, acido folico, potassio, antiossidanti e molto altro ancora, insomma risultano essere un vero e proprio toccasana per la salute umana. Quando si acquistano le fragole, la prima cosa da fare è quella di comperarle biologiche e vedere con attenzione la provenienza.

Disinfettare le fragole con attenzione, però, può essere necessario, ma come si può fare? La prima cosa da sapere è che il frutto in questione dev’essere lavato solamente il giorno in cui si decide di consumarle altrimenti si rischia che queste marciscano più velocemente.

LEGGI ANCHE: Segni zodiacali super fortunati a maggio | In arrivo vincita, eredità o una promozione sul lavoro inaspettata

Ecco come eliminare i pesticidi dalle fragole: gli ingredienti da utilizzare

Eliminare i pesticidi dalle fragole prima di consumarle è necessario, ma quali sono gli ingredienti da utilizzare per riuscire al meglio in tale scopo?

Per riuscire ad eliminare i pesticidi vi è la possibilità di adoperare un mix a base di aceto oppure vino. Basterà mettere in un recipiente 1 bicchiere di aceto e 2 bicchieri di acqua, poi immergere le fragole nella miscela per circa dieci minuti e poi sciacquare con attenzione così da eliminare eventuali pesticidi presenti.

La medesima operazione può essere fatta anche con il vino rosso, questo ingrediente, infatti, sarà capace di eliminare le impurità presenti sul frutto.

E che dire dell’acqua con il bicarbonato? Anche questa miscela può essere utile e basterà mettere in una ciotola 1 cucchiaio di bicarbonato in un litro di acqua. Poi sarà necessario mescolare finché il bicarbonato non si sarà sciolto del tutto ed immergere le fragole per un quarto d’ora; infine, bisognerà sciacquare con molta acqua il frutto e gustarlo.

LEGGI ANCHE: Metti questa pianta in casa, te la invidieranno tutti: dai un tocco di bellezza alla tua casa

Questi sono solamente due dei metodi che si possono utilizzare, ma sicuramente ve ne sono altri da poter mettere in pratica.

Impostazioni privacy