Metti questa pianta in casa, te la invidieranno tutti: dai un tocco di bellezza alla tua casa

Le piante tropicali possono dare un tocco unico al proprio appartamento ma quali sono le più indicate da acquistare? Ecco la lista e alcune informazioni

Come in tantissimi sicuramente già sapranno, le piante tropicali hanno da sempre un fascino particolare, ma quali sono le più indicate da tenere nel proprio appartamento? Ecco la lista, come curarle e cosa c’è da sapere in merito all’argomento in questione.

Piante tropicali da tenere in casa: la lista
Ecco quali sono le piante tropicali da tenere anche in casa (informazioneoggi.it)

Com’è noto, le piante tropicali risultano essere davvero molto belle e attirano l’attenzione di molte persone; queste, date le loro importati dimensioni, solitamente si sistemano in stanze ampie oppure in angoli larghi così da riempirli.

Anche se queste risultano essere molto grandi possono comunque dare in casa degli ottimi risultati sebbene sia necessario mettere in campo specifici accorgimenti. Esistono svariate varietà e tra queste vi è la Strelitzia che risulta essere davvero singolare grazie alla sua meravigliosa fioritura, inoltre può arrivare anche a due metri di altezza.

Curare al meglio questa pianta non è molto difficile, infatti, è necessario che questa abbia una buona esposizione alla luce evitando però le ore maggiormente calde del giorno. Questa pianta ama gli ambienti con molta luce, aria secca e temperatura calda; in più è bene nebulizzare l’acqua sulle foglie con regolarità.

LEGGI ANCHE: È tempo di girasoli, piantali adesso per avere una fioritura bellissima e rigogliosa: i consigli utili

Piante tropicali da tenere in casa? Ecco come curarle e cosa c’è da sapere

Vi sono dunque alcune piante tropicali che possono essere tenute in casa e che sebbene richiedano cure “particolari” vi è la possibilità di far si che queste crescano belle e rigogliose. Oltre a quella citata in precedenza, vi è anche la possibilità di tenere in casa l’Alocasia che grazie alle sue meravigliose foglie a forma di cuore risulta essere davvero singolare.

Le varietà di questa pianta sono molteplici e si riconoscono soprattutto grazie ai colori ed alle dimensioni. Tra queste, ve ne sono alcune che possono anche arrivare a ben 2 metri di altezza, altre invece sono più piccole; per far si che questa pianta cresca in maniera adeguata è necessario ricreare il suo habitat quindi un ambiente caldo e umido usando un’illuminazione non diretta.

LEGGI ANCHE: Il cattivo odore in casa non ti dà tregua? Allora devi assolutamente provare questi metodi

Infine, vi è la Monstera Deliciosa che risulta essere tra le piante più utilizzate negli appartamenti. Questa pianta, a differenza delle altre due, può diventare davvero altissima raggiungendo anche i quattro metri; se si viaggia spesso, questa pianta può essere l’ideale dal momento che non richiede frequenti annaffiature e non ha necessità di molta luce.

Impostazioni privacy