Re Carlo tra pochi mesi lascerà il trono: il successore rivelato dalla profezia di Nostradamus

Un regno che presto dovrebbe finire e una malattia che fa preoccupare i sudditi. Il tumore di Re Carlo conduce a impensabili scenari.

Scenari assolutamente imprevisti, quelli che rischiano di travolgere la casa reale inglese. La malattia di Re Carlo, le poche notizie che filtrano a riguardo, le eventuali conseguenze sulla corona e sull’eventuale successione. Nel Regno Unito, c’è da scommetterci, in questo momento gli stessi cittadini e non solo, valutano ogni possibilità, senza sapere, magari, che moltissimi anni fa questo stesso scenario è stato predetto da un personaggio ben noto e dal fascino indiscutibile, Nostradamus.

Residenza reale inglese
Profezia sulla casa reale – informazioneoggi.it

Una profezia precisa, una delle tante contenute negli scritti di Nostradamus che porterebbe verso uno scenario assolutamente inimmaginabile. Viene da pensare che di questi tempi non ci sia assolutamente pace per la royal family, considerati i conflitti interni, il recente decesso della Regina Elisabetta II, la malattia dell’attuale sovrano, Carlo, suo figlio. Tutti, probabilmente staranno pensando al peggio. Una situazione eventuale, che in un modo o nell’altro, stando alla stessa profezia, nessuno avrebbe mai considerato.

Re Carlo tra pochi mesi lascerà il trono: la profezia del 1500

La profezia in questione di Nostradamus, quella che sconvolgerebbe, di fatto, l’attuale stato delle cose a Buckingham Palace risale infatti al 1550, ed è contenuta nel libro, per l’appunto di Nostradamus, “Les Propheties”. Al di la dell’essere più o meno propensi a credere a un certo tipo di cose, il tutto, c’è da dirlo, riscuote sempre tantissima attenzione. In una quartina del mistico francese, si legge, infatti: “Deposto sarà il re delle isole, e un nuovo sovrano senza il sigillo regio lo sostituirà”. A questo punto le interpretazioni non hanno potuto ignorare ciò che realmente sta accadendo nel Regno Unito.

Non è ancora chiaro cosa farà il Re, che di certo potrebbe ritirarsi dalla vita pubblica per curarsi,  quel punto dovrebbe entrare in scena il principe Williams, che ha però momentaneamente messo da parte i doveri reali per stare vicino a sua moglie, la principessa Kate, al momento in convalescenza. Il re delle isole, non potrebbe essere altri che Carlo, e ovviamente incuriosisce la parte in cui si fa riferimento al nuovo sovrano “senza sigillo regio”. In questo caso, il riferimento non potrebbe essere che al secondogenito del Re Carlo, Harry, che per l’appunto ha rinunciato tempo fa al suo titolo, il “sigillo regio”.

L'ultima profezia
Re Carlo via nel 2024 – informazioneoggi.it

Ovviamente tutti ricorderanno quanto una precedente profezia di Nostradamus sia stata precisa in quanto all’anno della morte della Regina Elisabetta e alla sua età in quel momento. Realtà o fantasia, la situazione nel Regno Unito, resta di fatto questa, con tutte le interpretazioni, sulla presunta profezia, del caso.

Lascia un commento


Impostazioni privacy