Concorsi pubblici nei Ministeri, 3 importanti scadenze a gennaio: occhio a non mancarle

Concorsi pubblici. In scadenza i termini per la presentazione delle candidature per più di 1000 posti a tempo indeterminato nei ministeri.

Nuove opportunità di inserimento lavorativo, con posto fisso, nel pubblico impiego arrivano dai concorsi pubblici ministeriali, i cui bandi sono tuttora attivi. Ci sono però pochi giorni ancora per iscriversi e fare domanda.

Concorsi pubblici gennaio 2024
Concorsi pubblici gennaio 2024, attenzione alla scadenza dei bandi per lavorare nei Ministeri (Informazione Oggi)

Un totale di posti che supera i mille e che riguarda gli uffici del Ministero dell’Agricoltura, degli Esteri e della Cooperazione Internazionale e della Difesa. Vediamo allora qualche ulteriore informazione a riguardo, in modo da non perdere l’opportunità che scade a gennaio.

Concorsi pubblici Ministeri, le 3 scadenze di gennaio 2024

267 posti presso il Ministero della Difesa, 381 presso gli uffici degli Affari Esteri e oltre 400 per il Ministero dell’Agricoltura. Per quanto riguarda quest’ultimo, in realtà i bandi sono due e non uno. Il primo è su base territoriale, per titoli ed esami, e condurrà all’assunzione di 88 unità di personale non dirigenziale, a tempo pieno e indeterminato, con funzione di ‘assistente’. I selezionati svolgeranno funzioni in ambito contabile, di laboratorio, tra le altre.

I restanti posti saranno quelli assegnati nell’altra selezione presso il Ministero dell’Agricoltura: i vincitori si assicureranno un contratto nell’area funzionari e saranno assegnati alla Sezione Agricoltura, presso l’amministrazione centrale a Roma, e alla Sezione ICQRF.

Attenzione però in quanto l’invio della domanda di partecipazione per via telematica, fa effettuato entro le ore 23.59 del 27 gennaio prossimo.

Gli Esteri hanno invece indetto una selezione per titoli ed esami che atterrà all’individuazione di figure non dirigenziali, da adibire alle mansioni di assistente. Posto fisso e contratto a tempo indeterminato per i selezionati che saranno impiegati nell’area consolare, informatica, telecomunicazioni e non solo.

Gli interessati e le interessate potranno fare domanda entro il 26 gennaio prossimo, ore 23.59. Pertanto manca davvero poco tempo.

Per quanto riguarda i posti alla Difesa, infine, è attivo un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, con il quale saranno assunti a tempo pieno e indeterminato 267 unità di personale non dirigenziale, con il ruolo di funzionari per l’area linguistica, contabile, amministrativa, tra le altre.

Le candidature vanno effettuate dagli interessati entro il termine del 29 gennaio 2024, alle ore 23.59.

Concludiamo rimarcando che in tutte le selezioni citate, le domande di partecipazione dovranno essere inviate online grazie al portale inPA e alla previa autenticazione con SPID, CIE, CNS. Chi non lo avesse ancora fatto, dovrà registrarsi alla piattaforma che mette in collegamento domanda ed offerta di lavoro in ambito pubblico. Su inPa sarà possibile trovare tutte le informazioni di dettaglio sui citati concorsi.

Lascia un commento


Impostazioni privacy