Acquista la stessa spesa dopo 7 anni nello stesso supermercato: quanto sono aumentati i prezzi dal 2016

Acquista la stessa identica spesa dopo 7 anni nello stesso supermercato e il risultato la spiazza: ecco gli aumentati dei prezzi dal 2016.

L’inflazione è un dato reale e che incide sui risparmi dei consumatori. A dimostrarlo è stata una ragazza che ha effettuato la stessa spesa dopo 7 anni nel medesimo supermercato. Il risultato ha mostrato con maggiore forza dell’attuale periodo che si sta vivendo.

Acquista stessa spesa dopo 7 anni: quanto sono aumentati i prezzi
Quanto sono aumentati i prezzi rispetto al 2016 – Informazioneoggi.it

I rincari sono sotto gli occhi di tutti ma avere la certezza permette di prendere piena coscienza della situazione. Ad eseguire questo particolare esperimento ci ha pensato la pagina TikTok Will Media. Tutto è partito, come si annuncia dal video, da uno scontrino vecchio di 7 anni, datato 3 settembre 2016. Da questo ritrovamento si è pensato di fare la stessa spesa e vedere quanto sono aumentati i prezzi.

Come sono cambiati i prezzi rispetto ad una spesa di 7 anni fa

Sono sempre di più le persone che si chiedono a quanto ammonti l’aumento dei prezzi segnalato in questi anni. A dare una prima risposta ci ha pensato un video di Will Media in cui una ragazza ha fin da subito segnalato di come la prima impressione sia quella di prezzi diversi rispetto a 7 anni fa.

La prima variazione evidenziata riguarda le quantità di prodotto acquistato. Sette anni fa la ragazza comprò un pacco di biscotti da mezzo chilo mentre oggi allo stesso prezzo c’è un pacco da 350 grammi. Questo dimostra che alle volte non solo il costo aumenta ma se rimane uguale a cambiare è la quantità del prodotto al suo interno. Un collegamento presente in moltissimi altri articoli presenti sugli scaffali, come nei gelati.

Di ritorno a casa la protagonista del video ha svelato di aver pagato la spesa 53 euro, ben 15 euro in più rispetto a 7 anni fa. Si parla di circa il 40% in più che porta una persona a spendere almeno 50 euro in più al mese. Un dato che aumenta sensibilmente se si parla di una intera famiglia.

A conclusione del video, la ragazza sottolinea di come i prezzi non scenderanno, salvo alcuni e rari casi. L’economia è ormai arrivata su un piano diverso rispetto al passato e questo ci porta a dover augurarci due cose: la prima è che i rialzi abbiano una secca frenata,la seconda riguarda la crescita degli stipendi. Adeguare gli stipendi al caro vita potrebbe risollevare il destino di molte famiglie.

Impostazioni privacy