Alan Palmieri, avete mai visto sua moglie Caterina? Uno strano caso di omonimia

Conoscete la moglie di Alan Palmieri, il conduttore di Radio Norba Battiti Live? Si chiama Caterina: uno strano caso di omonimia.

alan palmieri
Alan Palmieri, avete mai visto sua moglie Caterina? Uno strano caso di omonimia (Fonte: Instagram – Informazioneoggi.it)

Alan Palmieri da ormai tanti anni guida il festival itinerante più famoso e caldo dell’estate: stiamo infatti parlando di Radio Norba Battiti Live, che anche quest’anno ha avuto un successo incredibile non solo dal vivo nelle piazze di tutta Italia, ma anche e soprattutto in tv.

In moltissimi conoscono il famoso dj e conduttore, ma in pochissimi sanno che anche la sua vita privata va a gonfie vele. Sua moglie, infatti, si chiama Caterina Costantini, è sposata con lui da tantissimi anni e, così come il suo compagno di vita, anche lei è davvero molto riservata. Ecco che cosa sappiamo su di lei, compreso un curioso caso di omonimia.

Caterina Costantini moglie Alan Palmieri: età, figli, lavoro

caterina costantini moglie alan palmieri
Caterina Costantini ed Alan Palmieri (Fonte: Instagram – Informazioneoggi)

Caterina Costantini è la donna che è accanto ad Alan Palmieri da ormai più di 16 anni, con il loro matrimonio che avanti a gonfie vele.

A differenza del suo partner, però, è molto lontana dal mondo dello spettacolo: dopo la laurea all’Università di Salento, infatti, oggi lavora presso la Comdata S.p.A dove si occupa di tutti i servizi che hanno a che fare con l’assistenza dei clienti. Su di lei non si hanno molte informazioni dal momento che i due, come del resto è anche normale che sia, sono molto riservati.

Dal loro grande amore sono nati due splendidi figli: Martina, di 16 anni, ed Alessandro, che oggi ha 11 anni.

Un curioso caso di omonimia con la famosa attrice

Un curioso caso di omonimia ha coinvolto la moglie di Alan Palmieri: la donna, infatti, è omonima di Caterina Costantini, una famosissima attrice attiva soprattutto nel mondo del teatro.

Lascia un commento


Impostazioni privacy