Fotovoltaico e pompe di calore, grande risparmio da subito sulla bolletta

Utilizzare allo stesso tempo il fotovoltaico con le pompe di calore possono portare grossi risparmi in bolletta: tutti i dettagli

Grande risparmio con l’uso, insieme, del fotovoltaico e delle pompe di calore, sia rispetto all’attuale situazione dei prezzi dell’energia, tanto qualora quest’ultimi tornassero nella norma. Ecco cosa c’è da sapere.

fotovoltaico pompe calore
InformazioneOggi

L’installazione e l’impiego congiunto di sistemi fotovoltaici e delle pompe di calore hanno portato un grosso risparmio alle famiglie in Paesi quali Germania, Spagna ed Italia.

Andando a favorire così un impatto positivo rispetto al caro bollette del 2022.

Ma i vantaggi con risparmi superiori del settanta per cento sarebbero garantiti anche qualora ai prezzi dell’energia tornassero nuovamente nella norma.

Si tratta di aspetti ed elementi che emergono dal rapporto “Solar Power Heats 2023“, che è stato lanciato da Solar Power Europe.

Fotovoltaico e pompe di calore frenano il caro-bollette e le alleggeriscono luce e gas: il report

Quando si parla in generale di tecnologia e sostenibilità, non mancano gli spunti e gli approfondimenti su tanti ed interessanti aspetti.

È il caso ad esempio della questione scadenza dei pannelli fotovoltaici: qui per sapere degli anni di ‘vita’, smaltimento e costi. Al contempo, in tema fotovoltaico, ecco uno sguardo sul futuro tra meno costi e più resa.

Tornando però al tema, il caro energia è stato un aspetto centrale del 2021 e del 2022, a seguito del conflitto scoppiato in Ucraina, con le conseguenze anche da tale punto di vista che hanno impattato sulle famiglie d’Europa. Non a tutte, però, spiega nell’approfondimento Informazione Ambiente.

In tale complicato contesto energetico, infatti, si legge vi è chi è riuscito ad alleggerire le bollette.

Ciò quanto raccontato il nuovo report “Solar Power Heats 2023″, dove si spiega di come le famiglie della Germina, Spagna ed Italia abbiano avuto modo di risparmiare. E ciò grazie all’utilizzo di fotovoltaico e pompe di calore.

In base ai casi, a partire dal 62% e sino anche all’84% in meno. È chiaro che le cifre dipendenti dai Paesi, dai rincari che hanno avuto luogo a livello nazionale, e dalle condizioni meteorologiche.

Nel 2022 una famiglia media italiana con pannelli solari e pompe di calore ha potuto risparmiare sull’utenza energetica all’incirca di 3.766 euro. Un importo che cala nel caso della famiglia tedesca media (3.614 euro). E spagnola (2.831 euro).

SolarPower, alcuni dettagli sul risparmio

A proposito del report di SolarPower, si può leggere che i prezzi alti di gas e luce 2022 si sono legati a risparmi annui molto interessanti in virtù delle tecnologie solari fotovoltaiche e delle pompe di calore.

Un gran numero di proprietari di casa lo hanno compreso, investendo a livelli record in tali tecnologie. E si legge per l’appunto di Paesi quali Germania, Italia e Spagna. Vi è stato un aumento, viene spiegato, dele installazioni residenziali sui tetti, rispettivamente del nove, duecento quaranta e del centosei per cento (base annua).

Rispetto invece alle installazioni delle pompe di calore, la crescita è stata del cinquantatré, trentasette e ventuno per cento.

A prescindere dal momento complicato, dal punto di vista energetico, l’insieme di fotovoltaico con pompa di calore si lega a promesse di risparmio anche nel futuro.

Pur qualora i prezzi del gas calassero al livello del 2019, comunque tali tecnologie si legherebbero ad una riduzione in bolletta sino al settantatré per cento. 

Il Policy Director di Solar Power Europe, Acke, spiega che il momento migliore per l’istallazione del fotovoltaico con pompe di calore, “era ieri“. E circa il prossimo momento migliore, si legge, “è oggi”.

Occorre, spiega, che i politici europei portino i vantaggi di case senza gas ad un numero maggiore di persone. Occorre, inoltre, una riduzione dei tempi di recupero rispetto all’investimento delle nuove installazioni.

Ciò andando a sostenere gli investimenti iniziali delle famiglie e proponendo prestiti a tassi di interesse bassi. Inoltre, spiega che i politici dovrebbero metter fine agli aiuti statali a proposito del riscaldamento a gas fossile.

Impostazioni privacy