Concorso per agenti di polizia municipale: requisiti e modalità di partecipazione

Nuovo concorso nel Comune di Prato per diplomati che hanno la possibilità di ottenere un contratto a tempo indeterminato: un’occasione da non perdere.

Nella Gazzetta Ufficiale numero 8 del 31 gennaio 2023 è presente l’avviso di un bando di concorso per esami.

concorso
InformazioneOggi

I vincitori saranno assunti con contratto di formazione e lavoro con la possibilità di trasformazione a tempo indeterminato. Agente di polizia municipale è, invece, la figura professionale richiesta. I posti da coprire sono 6 e i vincitori saranno inseriti nell’aria Istruttori in base al contratto collettivo nazionale del lavoro (CCNL) Funzioni locali. Ecco le informazioni utili per partecipare al bando.

Concorso per agenti di polizia municipale: requisiti e modalità di partecipazione

Il Comune di Prato ha indetto un concorso per esami finalizzato all’assunzione di 6 Agenti di polizia municipale. Sui posti si applica, però, la riserva in favore dei volontari delle forze armate. Ai vincitori sarà garantito un contratto formazione e lavoro con durata 12 mesi.

Lo scopo del contratto è far acquisire ai vincitori le competenze per ricoprire la posizione di Agente di polizia municipale. In seguito, il contratto potrà essere trasformato in contratto a tempo indeterminato. Però il candidato dovrà ottenere una valutazione positiva dell’attività svolta.

Per l’ammissione al concorso sono necessari alcuni requisiti specifici. Prima di tutto, i candidati devono possedere un diploma di maturità a prescindere dalla tipologia. Poi devono essere cittadini italiani e avere idoneità fisica, psichica e attitudini alle mansioni da svolgere.

Questo concorso non è aperto a tutti perché c’è un limite di età da avere; infatti, questa deve essere compresa tra i 18 e i 32 anni. Questo limite è necessario perché i vincitori saranno assunti, come detto in precedenza, con un contratto di formazione e lavoro. Altro importante requisito è il possesso della patente di categoria B e A. Quest’ultima può essere conseguita entro i termini di scadenza. Infine, altri requisiti e condizioni si possono leggere nel bando allegato alla fine dell’articolo.

Presentazione della domanda e scadenza

La domanda di partecipazione dovrà essere presentata entro le ore 13 del 2 marzo 2023. La modalità da utilizzare è la piattaforma telematica il cui accesso potrà avvenire con lo SPID, la CIE e la CNS (quest’ultima è la tessera sanitaria elettronica). Ecco il percorso per compilare e inviare la domanda: sito del Comune di Prato>sezione “Amministrazione trasparente”>Bandi di concorsi”.

Poi, una volta inviata la domanda di partecipazione al concorso, dalla piattaforma sarà possibile scaricare una copia in PDF con il numero di protocollo. La stessa copia, i candidati possono riceverla via posta elettronica personale, purché l’abbiano indicata nella domanda.

Tassa e tipologie di prove d’esame

Come ormai di consueto anche per questo concorso i candidati devono versare una tassa di concorso pari a 5 euro. Le istruzioni per il pagamento sono pubblicate nel bando. Infine, i candidati dovranno affrontare una prova scritta e una prova orale.

Ecco gli allegati essenziali per la partecipazione al suddetto concorso: BandoDomanda.

Impostazioni privacy