Freddo e Neve, il Meteo del weekend dal 13 al 15 Gennaio ci regala un’inaspettata novità

Scopriamo il Meteo del weekend e soprattutto se arriverà la tanto agognata Neve, insieme ad un po’ di freddo.

Perché oltre alla mancanza del manto nevoso, siamo di fronte ad un inverno mai visto prima – o quasi.

il Meteo del weekend
InformazioneOggi

L’estate torrida è finita, ma un vero autunno non l’abbiamo mai visto e a questo punto anche il “generale inverno” sembra in ritardo. Eppure un po’ di freddo ci vorrebbe. Non tanto o non solo per accontentare gli appassionati di sport invernali, ma per riequilibrare un po’ questo clima impazzito.

Ciò che preoccupa è il surriscaldamento globale in generale. Dopo un inverno “tiepido” e poche precipitazioni, il timore è che la prossima estate sia rovente. Ricordiamo che quella appena passata è stata tra le più calde e siccitose di sempre.

Sappiamo però che il meteo ci riserva sempre qualche sorpresa. Secondo le mappe attuali, probabilmente vedremo irrompere il Fronte Freddo del Nord Europa verso la fine di gennaio. Ciò potrebbe portare finalmente il vero inverno.

Per il momento, però, visto che le previsioni a lungo termine possono non essere affidabili, andiamo a scoprire cosa ci riserva il fine settimana.

Il Meteo del weekend tra Venerdì 13 e Domenica 15 Gennaio ci regala un’inaspettata novità

Per le persone superstiziose, Venerdì  e 13 è un’accoppiata nefasta. Per quanto riguarda il Meteo potremmo dire che le cose non vanno proprio benissimo. Nel senso che purtroppo siamo ancora in una fase anomala, che vede temperature molto al di sopra della media.

Scendendo nello specifico, nella giornata di venerdì si attendono  le temperature comprese tra i 14 e i 20 gradi. Ovviamente i valori maggiori si registreranno al Sud e sulle Isole.

L’Anticiclone Africano, insomma, non molla la presa e anche Sabato 14 farà sentire tutto il suo potere. In tutto lo stivale avremo clima tendenzialmente soleggiato, con temperature sopra la norma e di conseguenza la nebbia, più presente al Nord.

Qualcosa potrebbe cambiare da Domenica 15, ma le tendenze non sono ancora confermate. Sembra che l’Anticiclone subirà un indebolimento e allora la corrente fredda nord europea potrebbe insinuarsi nel nostro Paese.

Se ciò verrà confermato, potremmo avere non solo piogge diffuse su molte Regioni ma anche un brusco abbassamento delle temperature. Si prevedono nuvole colme di acqua sulla Liguria, la Lombardia, il Veneto, l’Emilia Romagna, il Friuli Venezia Giulia e la Toscana. Il freddo potrebbe portare la neve dunque sulle Alpi ad altitudini inferiori ai 900 metri. Al Sud e Isole, invece, dovrebbe rimanere ancora il bel tempo.