Integratori Alimentari personalizzati, sono efficaci e semplici da usare

Gli integratori alimentari personalizzati rappresentano un passo avanti nell’offerta, e si propongono di dare risposte più efficaci.

Sappiamo bene, infatti, che uomini e donne anche nella salute sono diversi, e danno risposte diverse ai trattamenti che ricevono.

Integratori Alimentari personalizzati
InformazioneOggi

Non a caso, anche alcune malattie o disturbi sono tipici e “di genere”. Pensiamo alle emicranie, o alla cistite, che colpiscono in prevalenza la popolazione femminile. Oppure alla prostatite, che – ovviamente – va a danno dei soggetti maschi.

Può sembrare un qualcosa di scontato, ma in realtà la medicina è spesso pensata per gli uomini. Anzi, più in generale per le persone, e non si fanno distinzioni. A questo proposito ricordiamo, ad esempio, che anche le sperimentazioni dei nuovi farmaci vengono fatte su soggetti adulti maschi. Eppure, la Scienza ha compreso da tempo che la risposta ad un trattamento può essere molto diversa tra uomini e donne.

Pensiamo ai vaccini Covid: quando le Case Farmaceutiche eseguirono i primi test non considerarono i possibili effetti indesiderati nelle donne. Poi si è scoperto che in alcuni soggetti la vaccinazione ha causato disturbi al ciclo mestruale. Purtroppo, anche se siamo all’avanguardia nella Scienza, le donne non ricevono la stessa “considerazione” degli uomini.

Fortunatamente, i ricercatori stanno facendo passi avanti, e così possono dare risposte più specifiche per le diverse esigenze. Vediamo quali sono le ultime novità.

In arrivo Integratori Alimentari personalizzati, ecco come funzionano e a cosa servono

Siamo nell’ambito di soluzioni per migliorare lo stato di salute e per aiutare l’organismo ad affrontare meglio alcuni problematiche tipiche. Un’azienda, la Profar, produce articoli che si trovano anche in farmacia: per l’igiene e benessere, per bambini e adulti, in ambito veterinario e anche per l’integrazione alimentare.

Insieme al catalogo già presente, che conta oltre 42 categorie di prodotti, oggi troveremo anche due formulazioni nuove: “LevoProst” e “LevoCist”. Ecco a cosa servono.

Si tratta di integratori alimentari pensati per il benessere femminile e maschile. Iniziando dal primo prodotto, LevoProst, riportiamo le informazioni divulgate dalla stessa azienda Profar. L’integratore è a base di sostanze naturali, come la “serenoa repens”, zinco e vitamina D; la formulazione è “utile per le funzionalità del sistema immunitario e nel processo di divisione delle cellule“.

L’altro prodotto, LevoCist, è pensato per la platea di soggetti femminili. Si tratta di un integratore a base di D-Mannosio e foglie di betulla, insieme ad altri principi attivi. La formulazione va a proteggere dall’insorgenza di infiammazioni e al tempo stesso attua funzione depurativa e diuretica. Inoltre il D-Mannosio offre uno scudo contro l’escherichia coli e aiuta la riparazione della mucosa vaginale.

Dunque due prodotti che possono aiutare l’organismo in modo differente, a seconda elle esigenze. Un’ottima notizia che ci fa ben sperare. Finalmente le case farmaceutiche e le aziende produttrici di soluzioni per il benessere guardano avanti.