BTP Italia 2028: collocamento pazzesco, mai visto prima

Il secondo giorno del collocamento BTP Italia 2028 ha ottenuto offerte di poco inferiore all’emissione precedente.

Si tratta della diciottesima emissione del BTP Italia, titolo indicizzato all’inflazione. Anche questa giornata è dedicata ai piccoli risparmiatori.

btp italia 2028
Canva

La durata del titolo è di 6 anni e quindi la scadenza è prevista per novembre 2028. Con un comunicato il MEF, ovvero il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha reso noto che la cedola minima reale garantita è dell’1,60%.

BTP Italia 2028: ecco come è andato il collocamento della seconda giornata

Due le fasi per il collocamento del BTP Italia 2028: la prima dal 14 al 16 novembre riservata ai risparmiatori individuali, i cosiddetti retail. In questa fase il titolo ha come codice ISIN: IT0005517187.

Invece, il 17 novembre il collocamento, che avverrà attraverso la piattaforma elettronica MOT di Borsa Italiana, sarà riservato agli operatori istituzionali. Prima però il MEF comunicherà il tasso definitivo della cedola che potrà essere confermato oppure rivisto al rialzo.

La seconda giornata (15 novembre) del collocamento del BTP Italia 2028 si è conclusa con offerte di ordini pari a oltre 2,24 miliardi di euro sulla basa di 81.031 contratti.

Quindi sommando queste offerte a quelle del primo giorno, che erano di circa 3,18 miliardi di euro, complessivamente la richiesta è di quasi 5,43 miliardi di euro. Quindi, di poco inferiore alla raccolta dell’emissione di giugno 2022 per il BTP Italia 2030 che invece era di 5,86 miliardi di euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Ricordiamo che il BTP Italia offre ai risparmiatori il premio fedeltà (pari all’0,80%) purché mantengano il titolo fino alla scadenza.