BTP Italia 2028: collocamento dal 14 novembre 🤑 non perdere questa occasione

Sul sito del Dipartimento del Tesoro è disponibile la scheda informativa del BTP Italia 2028 il cui collocamento è previsto il 14 novembre.

Le caratteristiche del nuovo BTP Italia sono le stesse delle precedenti emissioni (questa è la diciottesima emissione).

btp italia 2028
Canva

Il titolo avrĂ  una durata di 6 anni e prevede nuovamente un premio fedeltĂ  pari all’8 purchĂ© gli investitori lo detengano fino alla scadenza (novembre 2028). Nella scheda informativa, però, non sono indicati nĂ© il codice ISIN nĂ© il tasso della cedola, mentre contiene le caratteristiche generali del BTP Italia 2028. Informazioni che vedremo in seguito.

BTP Italia 2028: pubblicata la scheda informativa, una grande occasione da non perdere

Il BTP Italia è un titolo di Stato indicizzato al tasso di inflazione italiana. Le cedole sono semestrali, mentre la durata del titolo può essere compresa tra i 4 e gli 8 anni. Sono titoli pensati soprattutto per i risparmiatori e gli investitori privati (retail).

Si può considerare un investimento a medio termine che prevede alla scadenza un rendimento in base al costo della vita, ovvero all’inflazione nazionale.

Il titolo può essere acquistato tramite la piattaforma MOT di Borsa Italiana e, quindi, online oppure attraverso il sistema home banking purché sia abilitato alle funzioni di trading. Il periodo di acquisto del BTP Italia 2028 deve avvenire obbligatoriamente durante il collocamento prevista tra il 14 e il 16 novembre 2022 (per gli investitori privati) e il 17 novembre 2022 (per gli investitori istituzionali).

Per altre informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo “BTP Italia, nuova emissione dal 14 novembre con rendimenti da tenere sott’occhio”.

Scheda informativa: condizioni generali

L’investitore esperto è a conoscenza che per comprare un titolo di Stato ci sono alcune informazioni da sapere:

  • codice ISIN che rappresenta l’identificativo del titolo;
  • valore, calcolato in percentuale, della cedola.

Purtroppo, però, nella scheda informativa entrambe le informazioni non sono ancora note. Secondo il comunicato stampa, pubblicato il 20 ottobre 2022 sul sito del ministero dell’Economia e delle Finanze, queste informazioni saranno rese note a partire dall’11 novembre.

Allora cosa c’è nella scheda informativa? La scheda contiene le caratteristiche generali del titolo. Informazioni che qualsiasi investitore e risparmiatore dovrebbe conoscere; ad esempio:

  • rating emittente, ossia il rischio: Baa3 neg / BBB stab / BBB stab / BBBH stab (Moody’s / S&P’s /Fitch / DBRS);
  • scadenza: 6 anni (22 novembre 2028);
  • taglio minimo da acquistare: 1.000 euro (prima fase) e 100.000 euro (seconda fase);
  • rimborso del capitale: in un’unica soluzione al valore nominale non rivalutato
  • data di godimento e regolamento: 22 novembre 2022.

Infine, nella scheda oltre ad altre informazioni è presente anche il calendario dettagliato dell’evento. La scheda, reperibile sul sito del Dipartimento del Tesoro al seguente indirizzo www.dt.mef.gov.it/it/dipartimento/news sarĂ  aggiornata in autonomia ogni volta che saranno inserite nuove informazioni.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invaliditĂ  - 104 e news