La Pianta Pachira è una delle 3 piante portafortuna per eccellenza 🍀 un’idea per i regali di Natale

Esistono delle piante portafortuna che abbelliscono gli interni di ogni casa, e che potremo regalare a qualcuno che amiamo.

Si avvicinano le feste natalizie e siamo già a pensare a quali regali scambieremo con le persone care. In linea con le tendenze del momento, volte al risparmio e al rispetto dell’ambiente, potremmo scegliere di regalare una pianta portafortuna.

piante portafortuna
Canva

Un po’ per l’inflazione, un po’ perché ormai i tempi sono cambiati, quest’anno probabilmente il Natale sarà diverso. Le persone stanno (ri)cominciando ad apprezzare le cose vere e semplici, quelle che costano poco ma valgono molto. Il consumismo per come lo conosciamo forse sta finendo e ci apprestiamo a nuove concezioni di vita.

In questa atmosfera così particolare e carica di aspettative, anche durante il Natale potremmo cambiare modo di omaggiare chi amiamo. E farlo regalando una delle diverse piante portafortuna che esistono in commercio. Ecco quali sono e qual è il messaggio insito in esse.

3 piante portafortuna per eccellenza, ecco un’idea per i regali di Natale

Il linguaggio dei fiori si estende anche alle piante, e ci regala tanti bei messaggi colmi di positività e speranza. E per chi ci crede, anche un buon modo per attirare la fortuna. Dunque perché non regalarsi o regalare una di queste piante? Anche perché, se non altro, sono davvero belle e adornano qualsiasi ambiente della casa regalando design e atmosfera.

La pianta-albero portafortuna per eccellenza è la Pachira. Si tratta di una pianta tropicale il cui fusto viene intrecciato, così che emana un effetto scenico molto apprezzato. Data la provenienza da Paesi caldo-umidi, è meglio posizionare la Pachira in un luogo luminoso ma non a diretto contatto col sole. Per riprodurre l’umidità del suo habitat naturale si consiglia di nebulizzare le foglie ogni giorno. Questa pianta è perfetta per chi vuole augurare l’arrivo di tanti soldi e fortuna.

Un’altra famosissima e diffusa pianta porta-felicità è il tronchetto dal nome omonimo. Molto facile da coltivare, è un regalo perfetto per chi amiamo, perché secondo la tradizione elimina ansia e stress e dona serenità. Inoltre, a parte l’effetto decorativo, il Tronchetto della Felicità è noto per le sue capacità di assorbire ed eliminare l’anidride carbonica e altre sostanze nocive che si trovano nell’aria circostante.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Infine, tra le piante portafortuna più conosciute troviamo anche il Bonsai Ficus Ginseng. Questa pianta offre uno spettacolo unico e sempre diverso. Può avere il fusto o i rami intrecciati. È facile da coltivare perché non ha particolari esigenze, ed è perfetta per purificare gli ambienti umidi. Inoltre, secondo il culto indiano, garantisce la protezione da parte degli dei.