Una bevanda notoriamente calmante agisce meglio del caffè, l’effetto inaspettato e incredibile

C’è qualcosa di meglio del caffè al mattino? In molti probabilmente risponderanno di no. In realtà la Camomilla può sostituirlo egregiamente.

Associare la Camomilla al Caffè è un po’ come comparare due opposti. Il bianco e il nero, o il giorno e la notte. In questo caso più che mai.

meglio del caffè
Canva

Perché solitamente di giorno beviamo un bel caffè – anche 3 o 4 – e sfruttiamo le sue capacità eccitanti per affrontare al meglio gli impegni quotidiani. La sera beviamo la camomilla, per abbandonare lo stress e riposare adeguatamente.

Dunque pensare che la Camomilla possa sostituire il caffè, almeno nelle sue funzioni energizzanti, può sembrare strano. In realtà non è così.

La Camomilla, come sappiamo, è una bevanda ottenuta dai capolini dei fiori della pianta Matricaria chamomilla o Matricaria Recutita. Conosciuta fin dall’antichità, la bevanda è usata iconicamente per tranquillizzarsi e riposare bene, ma non è tutto.

La Camomilla agisce come rilassante e anche come “sedativa” grazie ad una sostanza, l’apigenina. Questa riesce a legarsi ai medesimi recettori ai quali si legano farmaci molto più potenti, come ad esempio come le benzodiazepine.

Inoltre c’è un’altra sostanza, il bisabololo, che ha un effetto antispastico. Cioè rilassa i muscoli non solo del corpo ma anche dell’apparato digestivo. Dunque riesce a favorire l’eliminazione dei gas intestinali e riduce la sensazione di gonfiore.

Le proprietà della Camomilla, poi, sono anche riconosciute dalla comunità scientifica e spaziano da quella antibatterica a quella antimicotica; da quella antinfiammatoria a quella appunto calmante/lenitiva. Infatti possiamo sfruttarle anche per uso esterno: ad esempio con impacchi da applicare su pelle infiammata/lesionata, su irritazioni, o su borse e occhiaie dovute alla stanchezza.

In tutto questo, come può una Camomilla agre come se prendessimo un caffè? Eccolo spiegato.

Perché la Camomilla agisce meglio del caffè, l’effetto inaspettato e incredibile

Tutti sappiamo, o abbiamo compreso, come mai la Camomilla venga scelta per calmarsi e fare una bella dormita. Forse non tutti sono a conoscenza, però, dell’effetto completamente opposto che può fare. Ovvero dare una carica di energia, come un caffè.

Per ottenere l’effetto eccitante e corroborante è sufficiente far rimanere in infusione la Camomilla per più di 3 minuti. Trascorso questo tempo, infatti, la Camomilla diventa “il suo opposto”. Ci offre un effetto eccitante al pari della bevanda più amata dagli italiani.

E la buona notizia risiede nel fatto che con una Camomilla non si “rischia” come con l’assunzione di troppe tazzine di caffè. Infatti, nonostante la comunità scientifica sia spesso in disaccordo, sappiamo che berne in eccesso può portare a ipertensione nei soggetti predisposti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

(le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e riguardano studi scientifici o pubblicazioni su riviste mediche. Pertanto, non sostituiscono il consulto del medico o dello specialista, e non devono essere considerate per formulare trattamenti o diagnosi)