Il settore alberghiero cerca nuovo personale anche senza esperienza: l’offerta di lavoro è per tutti!

Il mondo alberghiero ha bisogno di nuove unità da impiegare in diverse mansioni fondamentali allo stesso modo: ecco di cosa stiamo parlando.

Se si cerca un impiego che non richiede esperienze nel settore e particolari requisiti, allora quello di cui parleremo di seguito potrebbe fare al caso di tutti.

alberghiero
Canva Foto

Il settore alberghiero, storicamente, è sempre stato considerato uno degli ambienti più floridi del mondo lavorativo. Tuttavia, anche prima dell’inizio della pandemia da Covid-19, la quale ha bloccato tutto, le cose sono cambiate. Sicuramente, la famosa crisi di molti anni fa ha messo in ginocchio l’intero mondo privato, in maniera particolare, e tra questo anche quello alberghiero. Gradualmente, infatti, abbiamo visto tanti giovani cambiare strada, abbandonando quella del turismo per dedicarsi ad altro. Infatti, ricordiamo come il percorso alberghiero sia strettamente legato a quest’ultimo.

Insomma, in questi anni ne sono successe tante di cose. E una simile instabilità economica in tali mondi ha portato i giovani a dedicarsi ad altro. Poi, quando le cose sembravano risollevarsi, è arrivato il Covid. Comunque sia, per fortuna arrivano molte offerte di lavoro nell’ambito alberghiero, segno, questo, di una volontà di ripresa. E per questo motivo che segnaliamo la nuova proposta di lavoro a Roma, annunciata tramite la Regione Lazio: si cercano 60 unità, tra addetti alle pulizie, camerieri e facchini.

Prima, però, di conoscere nel dettaglio la già citata proposta, ne illustriamo altre due di genere differente, ma comunque interessanti. La prima ha a che fare col mondo della TV: la Rai ha bandito due concorsi per addetti alla redazione e per impiegati. La seconda, invece, è un maxi concorso per 4037 laureati inerente all’ammissione alle scuole di specializzazione. Ebbene, detto questo, possiamo concentraci sull’offerta di lavoro che arriva direttamente da Roma.

L’ultima occasione per lavorare ai servizi del settore alberghiero: quali sono i ruoli richiesti?

Come annunciato prima, le risorse richieste sono sostanzialmente 60. Le stesse saranno divise in questo modo. 40 lavoreranno come camerieri ai piani, 10 come camerieri di sala e 10 come facchini. Ovviamente, l’offerta di lavoro è rivolta ad ambo i sessi. Sottolineiamo che non sono richieste esperienze simili in questo ambito e nemmeno particolari requisiti formativi.

L’azienda che si è rivolta alla Regione Lazio è una società a responsabilità limitata, ovvero la E.H.S.I. La stessa ha come clienti l’Hotel Inghilterra di Roma, il Grand Hotel Savoia, l’Euro Hotel, Grand Hotel Bristol ed il Ramada Plaza. E questi sono soltanto alcuni dei nomi delle strutture che hanno beneficiato dei suoi servizi.

Come si svolgerà la selezione e come bisognerà candidarsi?

Iniziando dalla selezione, tutti coloro che sono interessati dovranno spostarsi per prendere parte alla giornata di colloqui. Questa si terrà il 20 settembre 2022 alle ore 09:00. Il luogo di interesse è il Centro per l’Impiego di Roma Testaccio, Spazio Lavoro, situato in Via Galvani al numero civico 108.

In questa data i candidati avranno modo di parlare direttamente con un’equipe dell’azienda e, nel migliore dei casi, firmare il contratto di lavoro. Ci teniamo a dire che non siamo a conoscenza della tipologia di contratto, se sia essa a tempo determinato o indeterminato. Non conosciamo nemmeno il guadagno mensile previsto.

Ovviamente, però, prima di recarsi a Roma per il colloquio, è necessario compilare un modulo per partecipare. Lo stesso è riportato in una piattaforma a cui bisogna prima registrarsi. Di seguito, segnaliamo la pagina di riferimento per prenotarsi. Infine, alleghiamo anche la locandina della proposta di lavoro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Regione Lazio Roma 60 camerieri, addetti alle pulizie, facchini