Risultati emissione BTP Green 2035: importo emesso pari a 6 miliardi di euro

Pubblicato il comunicato stampa in cui si rendono noti i risultati dell’emissione del nuovo BTP Green aprile 2035.

Si tratta di un collocamento effettuato tramite sindacato costituito da cinque istituti di credito.

btp green
Canva

Infiatti, come lead manager hanno partecipato: BofA Securities Europe S.A., Citibank Europe Plc, Crédit Agricole Corp. Inv. Bank, Deutsche Bank A.G. e Monte dei Paschi di Siena Capital Services Banca per le Imprese S.p.A. Invece, come co-lead manager gli Specialisti in titoli di Stato italiani.

Risultati emissione BTP Green 2035: importo emesso pari a 6 miliardi di euro

In un articolo precedente “BTP Green 2035: nuovo titolo di Stato collocato tramite sindacato” abbiamo scritto che il ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) aveva emesso un nuovo titolo di Stato “verde”.

I risultati del collocamento sono pubblicati sul sito del MEF all’interno di un comunicato stampa del 6 settembre 2022. Il titolo di Stato BTP Green scade ad aprile 2035 e tasso annuo del 4% che sarà pagato in due cedole semestrali.

L’importo emesso è pari a 6 miliardi di euro, ma il titolo è stato collocato al prezzo di 99,734 che corrisponde a un rendimento annuo del 4,067%. Il 13 settembre sarà pubblicato il regolamento dell’operazione, mentre con un successivo comunicato il MEF specificherà la composizione della domanda.

I proventi derivati dal titolo saranno utilizzati per alimentare gli investimenti nell’ambito ecosostenibile.

Già qualche mese fa fu collocato un BTP Green con scadenza 30 aprile 2045 (ISIN: IT0005438004). Fino al 25 agosto, il Green 2045 (Btpgreen 1,5%Ap45eur) aveva un rendimento effettivo a scadenza del 3,75%.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Leggi anche “BTP Green, cos’è e come funziona il nuovo titolo di Stato che offre un rendimento pazzesco