Guadagnare 1200 euro come parcheggiatore: basta solo la licenza media per candidarsi

È possibile lavorare per la Regione come parcheggiatore, anche se si possiede solo la licenza media, ricevendo un guadagno davvero onesto.

Se si è alla ricerca di un lavoro stagionale, che non richiede particolari limiti d’età, allora questa è davvero l’offerta lavorativa che fa al caso di molte persone.

parcheggiatore lazio
Adobe Stock

Stiamo parlando di un avviso pubblicato lo scorso 7 luglio sul sito ufficiale della Regione Lazio. In particolare, l’annuncio di lavoro, è stato reso noto tramite il Centro per l’Impiego di Pomezia. Ma, a differenza di quanto si possa pensare, la città, sede della nuova proposta lavorativa è Torvaianica. Nello specifico, stiamo parlando di una frazione del Comune di Pomezia. L’annuncio è volto all’assunzione di un solo parcheggiatore da collocare presso uno storico stabilimento balneare di quella zona. Stiamo parlando de Il Ragno D’Oro, ubicato proprio presso Torvaianica.

Un avviso di lavoro del genere potrebbe essere un’occasione da prende al volo poiché il guadagno mensile supera i 1000 euro. Anzi, per essere ancora più precisi, chiunque verrà assunto, avrà la possibilità di portare a casa ben 1.200 euro al mese. Tuttavia, assieme al numero dei posti davvero esiguo, un’altra nota deludente è la tipologia di contratto. Infatti, si tratta di un lavoro a tempo determinato e pieno, perché, appunto, come detto prima, di tipo stagionale. Il neo assunto, infatti, sarà impiegato per tutta la stagione estiva e non oltre.

Ebbene, prima di passare avanti, segnaliamo altre proposte di lavoro a loro modo interessanti. Stiamo parlando del concorso come tenenti forestale dell’Arma dei Carabinieri bandito, di recente, dal Ministero della Difesa. Invece, un’altra occasione di lavoro, riguarda l’assunzione a tempo indeterminato di due particolari specialisti richiesti nelle Ferrovie dello Stato. Dopo aver concluso questa piccola parentesi, possiamo procedere con l’illustrazione del nuovo annuncio di lavoro nel Lazio.

I requisiti fondamentali e preferenziali richiesti per lavorare come parcheggiatore a Torvaianica

Lavorare come parcheggiatore, almeno in questo caso, non richiede chissà che particolari requisiti formativi o generali. Tutto ciò che serve è essere in possesso della patente di guida di tipo B. Poi, come unico requisito formativo, è richiesta la già annunciata licenza media. E, infine, l’ultimo requisiti necessario, ma non per importanza, è essere delle persone educate. Infatti, è fondamentale per un lavoro del genere essere accoglienti, positivi e pazienti. Come unico requisito preferenziale richiesto, ma non obbligatorio, è quello di essere automuniti.

Come si procede con la selezione e cosa bisogna fare per candidarsi

Chi si occuperà del processo di selezione è tutta la squadra dei Servizi per l’Impiego di Pomezia. Questa avrà il compito di inviare all’azienda interessata i curricula che rispettano i requisiti richiesti. Qualora il numero delle domande superasse quello riportato all’interno dell’annuncio, allora si terrà conto più che altro dell’ordine cronologico di arrivo dei documenti.

Inoltre, è necessario sottolineare che avranno precedenza su tutti i curricula dei candidati iscritti al Centro per l’Impiego avente una Dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro rilasciata anche su Anpal. Assieme a loro, avranno precedenza anche i candidati occupati sottosoglia. Dopo di loro, saranno presi in considerazione i curricula di chi già risulta essere occupato oppure in cerca di un nuovo lavoro. E, infine, seguiranno i curricula di chi non risulta essere iscritto ai Centri per l’Impiego.

Per quanto riguarda la candidatura, c’è tempo fino il giorno 31 luglio 2022. Candidarsi è davvero molto semplice. Tutto quello che bisogna fare è cliccare su questa pagina, dove sono riportati sia il modello di autocandidatura da compilare sia informazioni più specifiche inerenti all’annuncio. Tale modulo, una volta compilato, deve essere inviato all’indirizzo e-mail preselezionecpipomezia@regione.lazio.it. All’interno dell’oggetto di riferimento dell’e-mal bisogna riportare il codice profilo 668298.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Assieme al modulo, bisogna allegare anche il curriculum vitae in formato europeo con all’interno il trattamento dei dati personali secondo il Dlgs n. 196/2003. Infine, è richiesto un documento di riconoscimento ritenuto valido e, quindi, non scaduto al momento della presentazione della domanda.