Luna Piena del Cervo, il 13 Luglio di quest’anno la vedremo ‘più grande e luminosa’ rispetto all’anno scorso,

È in arrivo la (super) Luna Piena del Cervo, un plenilunio che ci regalerà tante emozioni. Sperando in un cielo terso.

Tutti in attesa di un meraviglioso evento astronomico, che sarà visibile (se tutto va bene) tra il 13 e il 14 luglio. Ecco perché la Luna del Cervo potrà regalarci momenti magici.

Luna Piena del Cervo
Adobe Stock

La luna piena è sempre uno spettacolo romantico. A chi non piace perdersi per un attimo tra le stelle e sognare? La Natura riesce a regalarci ciò che con la modernità abbiamo (forse) perso per sempre. L’accettazione degli eventi, la serenità della magia della vita, il mistero che non necessariamente deve essere svelato per darci la felicità.

Quest’anno, poi, il nostro Cielo ci ha regalato diversi fenomeni, come ad esempio il maxi allineamento di 5 pianeti contemporaneamente. E tra pochi giorni potremo godere di un altro spettacolo unico, la superluna del Cervo.

Luna Piena del Cervo, il 13 Luglio di quest’anno la vedremo ‘più grande e luminosa’, ecco perché

Mercoledì 13 luglio è una data da segnare, perché la Natura ci riserva uno spettacolo unico. Ci aspetta non solo un bellissimo plenilunio, ma la Luna Piena più grande e luminosa di tutto il 2022. Questo perché la luna raggiungerà il perigeo, ovvero il punto più vicino alla terra.

La Luna infatti raggiungerà una distanza dalla Terra inferiore anche a quella raggiunta dalla Superluna di giugno, che si trovava a “soli” 357 mila chilometri circa.

Secondo le stime, quest’anno sarà più grande fino al 14% in più e più brillante almeno del 30% rispetto all’anno passato. Per godere dello spettacolo, basterà attendere il tramonto del sole, che avverrà più o meno in tutta Italia verso le 20.37. Dopo pochi minuti, condizioni meteo permettendo, potremo ammirare il fenomeno. E pensare al suo significato, prezioso e tramandato fin dall’antichità.

Si pensa infatti che la Luna del Cervo venne chiamata così dai nativi americani. Avveniva nel momento in cui in Natura i Cervi rinnovavano i palchi delle Corna. Per gli animali, questo rappresenta nuovo vigore, rinascita, la possibilità di lottare per ottenere il potere, per dimostrare la forza. Per quanto riguarda noi, la superluna del Cervo può essere vista come un‘occasione di ripresa delle energie, dopo un lungo e difficile inverno.

Se c’è una cosa di cui abbiamo bisogno, come umanità, forse è proprio quella di riconnetterci coi ritmi naturali, col vero senso delle cose. Eventi celesti come questo, da vivere “semplicemente” con qualcuno accanto a noi, possono farci riflettere e darci un po’ di “tregua” rispetto agli eventi che ci circondano, ricordandoci che la Natura ha sempre la soluzione per tutto, e che basta guardare al cielo per trovare conforto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base