Allineamento di 5 Pianeti nei prossimi giorni, bisogna mettere la sveglia perché il prossimo sarà nel 2040

Giugno ci regala un imperdibile allineamento di 5 Pianeti, che potremo vedere addirittura ad occhio nudo.

Quando capitano questi fenomeni, dobbiamo assolutamente impostare la sveglia. Dopo la strepitosa eclissi di maggio, dal 16 giugno fino a fine mese potremo osservare persino ad occhio nudo uno strepitoso allineamento planetare. Non accadeva dal 2004.

Allineamento di 5 Pianeti
Adobe Stock

Negli ultimi anni, ci sono stati diversi allineamenti celesti, ma addirittura 5 Pianeti tutti insieme è cosa rara. Ancor più raro poter uscire in giardino e vedere questo fenomeno senza strumenti professionali. Già in questi primi giorni di giugno, possiamo notare l’ordine che hanno assunto Mercurio, Venere, Marte, Giove e Saturno. Ma vediamo nel dettaglio quando l’evento raggiungerà il culmine della bellezza.

Allineamento di 5 Pianeti, ecco quando “mettere la sveglia”

Come detto sopra, già in questi giorni possiamo ammirare la bellezza di tanti Pianeti. Per gustarsi appieno lo spettacolo, dobbiamo attendere l’una di notte. Partendo da Est, già a quest’ora vediamo Saturno, l’affascinante pianeta con gli anelli. Poi arrivano anche Giove, Marte, Venere e Mercurio. Ma adesso è solamente l’inizio, perché è dalla seconda parte del mese in poi che l’allineamento ci regalerà ancora più emozioni.

Secondo gli esperti, infatti, i giorni migliori per ammirare tutti questi Pianeti vanno dal 16 al 25 di giugno. Considerando che il 21 sarà anche il Solstizio d’estate, ce n’è per accontentare tutti i romantici.

Alle 4.30 circa di mattina del 25 giugno, poi, oltre a potersi gustare un’alba indimenticabile con l’allineamento dei Pianeti, completerà lo spettacolo una sottile falce di Luna calante. Tutto ancora più magico dunque.

Bando alle superstizioni

Oggi poter assistere a questo spettacolo della Natura è un grande onore. Talvolta ci può anche sembrare “scontato”. Ma nel passato non era proprio vissuto così. Quando capitava un allineamento di Pianeti, le persone temevano che fosse presagio di sventura. Addirittura gli antichi astronomi cinesi pensavano che i fenomeni celesti di questo tipo portassero cambiamenti politici e sociali

Anche nella cultura cristiana, ripensando alla nascita di Gesù Bambino, non possiamo dimenticare l’evento celeste che accompagnò la rivoluzione religiosa. Parliamo ovviamente della Cometa, che però secondo alcuni fu confusa con un allineamento tra diversi pianeti.

Eventi come le eclissi sono state associate a manifestazioni di terremoti o cataclismi naturali. Certamente i macro movimenti celesti influiscono anche sulla vita qui nella Terra, ma per fortuna non così tanto da “spazzare via l’umanità”. Oggi possiamo contare su una consapevolezza diversa e se anche abbiamo ancora tanto da imparare su come funziona l’Universo, abbiamo l’opportunità di goderci spettacoli unici e affascinanti.