Azienda Zero cerca personale con varie qualifiche: garantiti un corso di formazione e possibilità di lavorare

L’Azienda Zero ha da poco annunciato di aver bisogno di nuove unità in un settore della propria struttura. Ecco cosa propone a chi si candida.

Nello specifico, stiamo parlando della possibilità di lavorare presso una struttura sanitaria, iniziando prima da un corso di formazione.

azienda zero collaboratore amministrativo
Adobe Stock

A bandire il concorso, da come si è capito ampiamente dal titolo, è l’Azienda Zero di Padova, che si trova nella Regione del Veneto. L’ente in questione ha deciso di lanciare tale selezione per assumere ben 21 nuove risorse. Queste si occuperanno dell’area amministrativa della struttura e corrispondono alla categoria D. Quindi, stiamo parlando, più nel dettaglio, di collaboratori amministrativi. Il contratto proposto a chi verrà assunto è di tipo formativo oltre che lavorativo. Tuttavia, c’è da sottolineare che lo stesso è a tempo determinato. Non sappiamo, poi, se la struttura avrà intenzione di prolungare il contratto ai neo assunti e quindi di renderlo a tempo indeterminato.

Per chi non la conoscesse, l’Azienda Zero opera nel settore della sanità regionale. Attraverso una nuova organizzazione del suddetto settore, rende ogni suo servizio efficace e prevede una riduzione in termini di costi. Un simile modo di lavorare garantisce i giusti servizi sanitari, socio–sanitari e tecnico amministrativi a tutte le strutture regionali. Intanto, segnaliamo un’analoga offerta di lavoro. Il Corpo della Forestale assicura un corso di formazione e un finale inserimento a seguito del superamento di alcune prove. Inoltre, ci teniamo a inviare i lettori a leggere del cambiamento previsto per i dipendenti pubblici in caso di TRF. Dopo questa breve parentesi, possiamo concentrarci sull’offerta del momento.

Come saranno impiegati i posti dall’Azienda Zero?

I 27 posti citati dal suddetto bando di concorso saranno così distribuiti. I primi 2 saranno impiegati presso l’Azienda Ulss numero 1 Dolomiti. Un’altra risorsa sarà impiegata sempre impiegato presso l’Azienda Ulss ma di numero 2 Marca Trevigiana. E poi ancora, sempre nella stessa azienda, sono previsti 3 posti alla numero 3 Serenissima e altri 2 presso la numero 4 Veneto Orientale. Ulteriori due unità sono richieste presso la suddetta struttura rispettivamente una al numero 5 di Polesana e un’altra al numero 6 di Euganea.

Un altro posto è da impiegare presso la numero 7 di Pedemontana e altri 2 presso il numero 8 di Berica. Gli ultimi 2 posti disponibili presso l’Azienda Ulss sono presenti al numero 9 Scaligera. Da qui in poi si cambia struttura. Sono richiesti due nuovi dipendenti, rispettivamente, presso l’Azienda Ospedale Università Padova e presso l’Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata Verona. Altre due risorse sono da impiegare presso l’Istituto Oncologico Veneto IRCCS. E, infine, le ultime due all’Azienda Zero di Padova.

Quali sono i requisiti richiesti

Per partecipare alla suddetta selezione è necessario essere dei cittadini italiani o di uno dei paesi membri dell’Unione Europea. Inoltre, è richiesta la giusta idoneità per una simile mansione e un’età non superiore ai 32 anni. I candidati devono far parte dell’elettorato politico attivo. Possono candidarsi chi ha una laurea triennale in Scienze dell’Economia e della Gestione Aziendale o Scienze Economiche. Ma anche chi ha un diploma di laurea magistrale in Scienze dell’Economia o Scienze Economico Aziendali.

Al contrario, non possono partecipare soggetti destituiti o dispensati presso un impiego precedente della pubblica amministrazione. Stesso discorso vale per chi già risulta essere dipendente, con contratto determinato o indeterminato, nel profilo di Collaboratore Amministrativo Professionale. Questo ragionamento vale per chi ricopre questo ruolo nell’Unità Operativa Complessa Controllo di Gestione di una Azienda. Oppure nell’Ente del SSR o in ruoli simili presso altre pubbliche amministrazioni.

Come si svolgerà la selezione e cosa bisogna fare per inviare la domanda di partecipazione

Qualora il numero delle domande risulti essere abbastanza grande, sarà possibile che venga istituita una iniziale prova preselettiva. Di seguito, sono previste le due prove d’esame, ovvero una scritta di tipo teorica e pratica, e un’altra di tipo orale. A queste si aggiunge anche la valutazione dei titoli posseduti dai candidati.

Per lavorare presso l’Azienda Zero di Padova bisogna candidarsi entro le ore 18:00 del 30 giugno 2022. Ovviamente, è prevista la modalità telematica per l’invio della domanda. Chiunque voglia leggere il bando, può trovarlo tranquillamente alla seguente pagina. Invece, la piattaforma per inviare la domanda è riportata al seguente link.