Abbassare il colesterolo è possibile con questi alimenti che fanno bene alla salute, lo dicono anche gli esperti

Il colesterolo troppo alto è pericoloso per la salute soprattutto per il cuore e può portare a emergenze mediche anche gravi, come l’ictus.

Molte possono essere le cause. Tra le più comuni vi è una cattiva alimentazione. Infatti, proprio una dieta che include una quantità eccessiva di grassi saturi, e, quindi, di biscotti, burro, alcuni tagli di carne, formaggi, può portare all’aumento del colesterolo nel sangue.

colesterolo
Foto Canva

Nello stesso tempo, però, sarà proprio l’alimentazione il fattore determinate per abbassare il colesterolo. Tra gli alimenti nemici del colesterolo alto ma che fanno bene alla salute abbiamo quelli ricchi di fibre. Soprattutto, di fibre solubili.

Abbassare il colesterolo è possibile con questi alimenti che fanno bene alla salute, lo dicono anche gli esperti

Il colesterolo è un grasso prodotto per l’85% dal corpo, il restante viene assorbito con l’alimentazione. Tra le tante funzioni si segnala il suo coinvolgimento nella digestione grazie alla formazione di bile.

Ci sono due tipi: lipoproteine a bassa densità (LDL) e lipoproteine ad alto densità (HDL). Il primo è conosciuto anche come colesterolo cattivo e può essere causa di gravi danni all’organismo, come problemi cardiaci e ictus. Il secondo è detto colesterolo buono e serve a trasportale quantità eccessive di colesterolo dal sangue al fegato per poi essere eliminato.

Se tutto funziona correttamente i livelli rimangono nei limiti. In caso contrario, si ha l’ipercolesterolemia. Le cause di questa malattia sono molteplici:

  • predisposizione genetica;
  • malattie come il diabete;
  • problemi endocrini, come un cattivo funzionamento della tiroide;
  • stile di vita sbagliati, come fumo o poca attività fisica;
  • dieta con troppi grassi saturi.

Ed è proprio quest’ultima che in realtà influenza in modo particolare i livelli di colesterolo nel sangue: sia in positivo sia in negativo. Quindi, una dieta corretta ed equilibrata è molto importante per mantenere questo grasso nei giusti livelli. “Dieta” però non intesa come restrizione ma come giusto equilibrio tra gli alimenti.

Alimenti ricchi di fibre

Tra gli alimenti amici del colesterolo ci sono le fibre perché sarebbero in grado di ridurre l’assorbimento del colesterolo alimentare a livello intestinale.

Alcuni ricercatori dell’Università di Harvard a Boston avrebbero stabilito il dosaggio ideale di assunzione della fibra. Infatti, dopo aver esaminato circa 67 studi sul tema, hanno concluso che assumere 3 grammi al giorno di fibra, soprattutto solubile, potrebbe diminuire il colesterolo LDL di 5 milligrammi per decilitro.

Ma dove trovare fonti di fibre? In realtà è più semplice di ciò che si pensa. Infatti, alimenti ricchi di fibra sono le verdure e la frutta. Soprattutto, patate, melanzane, mele, broccoli, fragole, prugna. Ma anche avena, orzo e farro. Senza dimenticare i legumi che sono la principale fonte di fibre solubili. Quindi, in un’alimentazione sana ed equilibrata non potranno mancare fagioli, lenticchie e piselli.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base