Offerte di lavoro in questa bellissima Regione italiana, richiestissimi i giovani di talento

Un noto nome del settore tecnologico ha scelto di nuovo l’Italia per l’apertura di una nuova sede nel quale saranno impiegati ben 120 risorse.

Per la precisione, l’intenzione fondamentale è quella di dare lavoro soprattutto ai giovani.Il nome dell’azienda in questione, la quale consentirà la creazione di altri posti di lavoro, è la Nexi Digital. 

Nuova sede di lavoro in questa bellissima Regione italiana, richiestissimi i giovani di talento
Pexels.com

Invece, la Regione scelta per un simile programma di assunzione è la meravigliosa Puglia. Scendendo ancora di più nel dettaglio, la città presa in considerazione per la costruzione della prossima sede è quella di Bari.

Come anticipato sopra, stiamo parlando di offerte di lavoro che riguardano il settore della tecnologia. Con la Nexi Digital, Bari sarà il luogo in cui sorgerà un polo all’avanguardia il quale ha come scopo quello di assumere nuovi dipendenti entro il 2025. Per chi non la conoscesse, la Nexi Payament è una società per azioni che si occupa di pagamenti che avvengono sfruttando la realtà digitale. La sua sede principale è a Milano e attualmente è integrata alla PayTech europea Nexi Group.

Grazie alla collaborazione di banche, essa offre diversi servizi di pagamento oltre che di accettazione a favore dei consumatori, aziende, esercenti e istituzioni pubbliche. Ma il gruppo aiuta anche le banche, IME e istituti di pagamento per l’organizzazione di incassi e pagamenti relativi a tutti i sistemi transazionali. Inoltre, per chi potrebbe essere interessato anche ad altre offerte di lavoro, ne segnaliamo due di questi giorni. La prima è quella di Poste Italiane, la quale è alla ricerca sempre di giovani laureati, ma in diverse materie, per due mansioni specifiche. La seconda, invece, riguarda il nuovo bando di concorso per allievi della Polizia di Stato. Detto questo, conosciamo più da vicino cosa riserverà il futuro alla Regione pugliese.

L’annuncio dell’apertura di una nuova sede, cosa sappiamo più in generale.

Bari dovrà prepararsi a diventare la città ospitante di una nuova struttura che si occuperà di tecnologia e che, parallelamente, realizzerà nuovi posti di lavoro. L’annuncio di una nuova sede è stato reso noto grazie all’incontro tra l’azienda e le istituzioni della città. Ci sono grandi aspettative per il nuovo polo di lavoro. Bari sarà la seconda città italiana scelta dall’azienda, dopo Milano, per la produzione e la ricerca tecnologica. Infatti, si prospetta come la sede pugliese possa trasformarsi nel centro di eccellenza per data&analytics, oltre che sviluppo di software. Lo scopo di una simile decisione è di rinnovare sempre di più il complesso mondo dei pagamenti online.

Quali sono i ruoli richiesti?

Diciamo che per il momento l’azienda non ha lasciato una pagina con tutti i ruoli ed i requisiti annessi necessari per lavorare col gruppo. L’unica certezza che sappiamo è che si punterà tantissimo sui giovani. Si tratterà, dunque, di una sorta di ricerca di giovani talenti che saranno la base del nuovo polo tecnologico. In un certo senso, l’azienda ha deciso di investire non solo in Italia, in particolare nel Sud Italia, ma anche sui professionisti di domani. Pertanto, soltanto orientativamente e in linea generale, possiamo dire che sicuramente saranno cercati profili con lauree in discipline STEM oltre che ICT.

Quindi, chi avrà le giuste competenze in fatto di informatica e digitale sicuramente sarà preso in grande considerazione. Tuttavia, data la grande realtà e aspettativa lavorativa, è possibile che saranno presi in considerazioni anche altri profili. L’azienda, per quanto riguarda il processo di assunzione, riceverà il giusto aiuto da Università e dal Politecnico di Bari per trovare i suoi piccoli geni a cui offrire un lavoro.

Cosa posso fare per candidarmi alla prossima apertura in Puglia

Come detto poco prima, non ancora sappiamo nulla sui profili richiesti. Di conseguenza, per potersi candidare c’è bisogno che almeno i lavori della struttura prendano inizio. Una volta che questo accadrà, oppure a lavoro completato, sarà possibile dare un’occhiata alla pagina dedicata alle nuove carriere ricercate dall’azienda. Intanto, rimandiamo sempre alla stessa pagina per poter dare uno sguardo anche ad altre offerte dello stesso gruppo: https://www.nexi.it/chi-siamo/persone/carriere.html. Dopo aver visualizzato la proposta ritenuta più appropriata per le competenze che si posseggono, sarà facile candidarsi inviando il proprio curriculum vitae tramite il modulo online presente al suo interno.