Allontanare le formiche da casa e giardino per sempre con questi metodi efficaci e naturali senza veleno

Non è necessario usare sostanze chimiche per mandare via le formiche dalla casa o dal giardino. Ecco 3 trucchi geniali ed efficaci.

Le formiche sono insetti piccoli e quasi “invisibili”. Almeno fino a che non prendono la residenza in casa nostra. Allora, chissà perché, diventano “mostri terribili” e vanno eliminate in tutti i modi. Quando comincia la bella stagione, infatti, non è raro vedersi invadere gli spazi da fastidiosi insetti. Ecco come sbarazzarsene.

via le formiche
Adobe Stock

Ma non è necessario – né opportuno a dire il vero – usare sostanze velenose o metodi pericolosi per scacciare le formiche. Queste infaticabili “lavoratrici”, infatti, cercano del cibo da immagazzinare per l’inverno. Inutile fare una “strage”, perché sarebbe una battaglia comunque persa in partenza. Meglio “segnare i confini” e far capire alle formiche che, semplicemente, possono andare da un’altra parte.

Mandare via le formiche da casa e giardino con metodi “furbi” ed efficaci

La “battaglia” alle formiche è fatta di diverse fasi. Proprio come se fosse una strategia “militare”. Questi animalini piccolissimi possono fare danni immensi in un’abitazione, e nessuno vuole questo. Ma nessuno vuole nemmeno uccidere degli esseri viventi, e magari far male a qualche altra creatura usando dei veleni chimici. Ecco allora come fare per allontanare le formiche senza “danni collaterali”.

Per prima cosa, nel momento in cui entrano in casa lo noteremo subito. Si muovono in fila, lungo “strade” seguite scrupolosamente da tutto il gruppo. Allora bisogna seguire quel sentiero e vedere da dove parte. Se c’è una fessura nel muro o uno spazio dal quale sono entrate, possiamo sigillarli bene con del silicone. A quel punto è bene anche dare un’occhiata nei dintorni, perché gli ingressi possono essere più di uno. Le formiche che sono rimaste all’interno possono essere eliminate con una semplice spugna imbevuta di acqua e detersivo per i piatti.

Una forma di prevenzione per evitare che le formiche entrino in casa è quella di non posizionare fiori e piante vicino alle finestre o alla porta. Ne risentiremo in design ma almeno non avremo ospiti indesiderati. Diverse sono le azioni che si possono adottare per evitare che le formiche ci facciano visita troppo spesso.

Ad esempio, chi ha un cane dovrà mettere la ciotola col cibo dentro ad un contenitore più grande con dell’acqua. Questa farà da barriera e impedirà alle formiche di farsi uno “spuntino” ogni volta che vogliono. Possiamo “proteggere” anche il bidone della spazzatura che teniamo all’esterno, un oggetto troppo invitante per le formiche, che non resistono nel farlo diventare il loro “supermarket”. Si può spargere sulla base del bidone della vaselina, così da impedire alle formiche di “assaltarlo”.