Capelli e vitamine: non sempre sono efficaci ma esiste un metodo per renderli più sani e il risultato è sbalorditivo

In che modo si possono rinforzare i capelli? Ci sono degli accorgimenti molto efficaci, che permettono di renderli più forti e sani. Quali sono?

Semplice trovata pubblicitaria? Le vitamine per i capelli sono sempre più diffuse sul mercato. È lecito, dunque, chiedersi se funzionano davvero e se permettono di raggiungere gli effetti desiderati. Esistono, dunque, validi studi scientifici che evidenziano i risultati raggiunti tramite l’assunzione delle vitamine per capelli?

capelli
Adobe Stock

Esistono, dunque, validi studi scientifici che evidenziano i risultati raggiunti tramite l’assunzione delle vitamine per capelli?

Capelli: quando è necessaria l’assunzione di vitamine?

I capelli sono uno strumento di riconoscimento per molte donne ed uomini e, per tale ragione, sono considerati un vero e proprio simbolo di bellezza e benessere. Avere dei capelli curati e sani, però, non è sempre possibile, perché sono molti gli agenti che influiscono sulla loro salute.

Quando madre natura, da sola, non è sufficiente è, dunque, necessario intervenire. Negli ultimi anni, aziende di cosmesi e case farmaceutiche pubblicizzano, con frequenza sempre più assidua, diversi integratori e vitamine. Il loro scopo sarebbe proprio quello di garantire capelli perfetti.

Vitamine per capelli: sono realmente utili?

È davvero facile acquistare vitamine ed integratori per la salute dei capelli; farmacie, supermercati, siti internet, centri estetici, ormai sono tantissimi i prodotti venduti.

Queste sostanze “promettono” di prendersi cura dei capelli, di potenziarne la crescita, la lunghezza, lo spessore e la forza. Tali prodotti, tuttavia, mantengono le promesse?

Per trovare una risposta è necessario analizzare il contenuto degli integratori e capire quali ingredienti li compongono e a cosa servono. Sicuramente, gli ingredienti più diffusi ci sono le vitamine del gruppo B, la vitamina C, la vitamina D, il collagene, l’acido folico e gli Omega-3.

Quali sono le vitamine più efficaci?

I principi contenuti negli integratori per capelli sono, nella maggior parte dei casi, molto validi e, se assunti con costanza, contribuiscono al miglioramento della salute del cuoi capelluto. Tra le vitamine, le più diffuse sono:

  • vitamina A;
  • vitamina B7;
  • vitamina B12 o cianocobalammina;
  • vitamina C;
  • vitamina D;
  • vitamina E.

Insieme a tali ingredienti, altre sostanze molto efficaci sono:

  • zinco;
  • selenio;
  • ferro;
  • Queste ultime sono essenziali perché sono la base costitutiva del capello stesso.

Tali prodotti funzionano davvero?

Anche se la maggior parte delle vitamine e dei nutrienti presenti negli integratori possono, se assunti costantemente, apportare notevoli benefici in termini di salute ai capelli, tuttavia non ci sono validi studi scientifici che realmente attestino la loro efficacia. La paura che si tratti di una mera trovata pubblicitaria, dunque, permane.

Nel caso in cui si nota una perdita eccessiva o anomala dei propri capelli o, in generale, un peggioramento del loro stato di salute, è opportuno rivolgersi ad uno specialista, prima di acquistare autonomamente prodotti pubblicizzati. Solo un medico specializzato, infatti, è in grado di capire e risolvere le cause del problema e consigliare i rimedi maggiormente efficaci.