Mai più telefonate dai Call Center: tutti i sistemi per bloccarle

Sta diventando una vera “persecuzione”. Ormai da anni, ogni santo giorno, arrivano telefonate dai Call Center e non sappiamo più come fare.

Fortunatamente esistono diversi sistemi per bloccarle. Oltre alle chiamate che riceviamo da varie aziende, infatti, il rischio è anche quello di telefonate fraudolente. Il fenomeno è diventato ormai quasi ingestibile, e le persone sono divenute insofferenti. Vediamo dunque come fare a “salvarsi” da quest’assalto.

telefonate dai Call Center:
Adobe Stock

Le aziende sono assolutamente in regola quando ci chiamano per venderci un prodotto o un servizio. Purtroppo però, spesso riceviamo decine di telefonate (anche) dalla medesima azienda, che, nonostante sappiano che non siamo interessati, non cancella il numero. Viene da imprecare e rispondere male, o chiudere malamente la conversazione. Purtroppo non è colpa delle operatrici, ma non si può nemmeno essere subissati ogni giorno.

Telefonate dai Call Center: evitarle una volta per tutte

Forse qualcuno avrà già sentito parlare del “registro pubblico delle opposizioni”, ma vuoi per distrazione o per mancanza di voglia, non ha mai approfondito. Tra l’altro, questo strumento a difesa della privacy dei cittadini è stato aggiornato con un Dpr emanato a febbraio del 2022, ed entrato da poco in vigore.

Per usufruire di questo prezioso strumento, è bene sapere che l’iscrizione è semplice e consente di “cancellare tutti i consensi a essere contattati da qualsiasi Call Center, anche di quelli con cui l’utente ha rapporti commerciali“; inoltre, il registro può essere aggiornato e si possono togliere/aggiungere le numerazioni.

Non solo: aderendo all’iscrizione al registro, non riceveremo più chiamate né al fisso né al cellulare, nemmeno con comunicazioni pre-registrate. E pure la cassetta della posta non sarà più invasa dai volantini pubblicitari. Non è meraviglioso? Pare prprio di sì. Ma come fare?

Iscrizione al Registro Pubblico delle Opposizioni

La procedura è talmente semplice che qualcuno potrebbe pensare “ma perché non l’ho fatto prima?” Infatti basta chiamare un apposito Numero Verde (800 265 265) e seguire le indicazioni del risponditore automatico. Per chi ha difficoltà ad eseguire la procedura in autonomia c’è la possibilità di parlare direttamente con un operatore.

Si può anche inviare una email all’indirizzo iscrizione@registrodelleopposizioni.it e chiedere istruzioni su come fare. Oppure inviare una lettera Raccomandata direttamente al “Gestore del Registro Pubblico delle Opposizioni, Abbonati – Ufficio Roma Nomentano, C.P. 7211 – 00162 Roma”.

Se tutto è stato eseguito correttamente, i numeri di telefono non potranno più essere usati dagli operatori di Telemarketing. Chi viola le disposizioni, ovvero le aziende che continuano a chiamare gli utenti iscritti al registro, pagheranno pesanti sanzioni. Come previsto dall’articolo 83 paragrafo 5, infatti, del regolamento 2016/679 (Gdpr), sono applicabili multe “fino a 20 milioni di euro, oppure, per le imprese, fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo dell’esercizio precedente.

Bloccare i numeri in entrata

In alternativa, c’è un sistema ancora più facile da attuare. Ogni volta che si riceve una telefonata dai Call Center si può bloccare il numero. Ultimamente infatti, i call center usano numeri di cellulare. Ogni smartphone ha questa funzione e si fa in un paio di “tap”. Il risvolto della medaglia è che, purtroppo, i Call Center usano decine di numeri diversi. E non possiamo bloccare le chiamate sul fisso. Ma intanto, almeno, si può “scremare” il flusso delle miriadi di chiamate in arrivo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Scaricare una comoda App

Esiste un’applicazione per cellulare che si chiama Truecaller. Ve ne sono comunque diverse, per Android e iOS, e basta fare una semplice ricerca in rete per scoprire qual è quella più adatta alle proprie esigenze. Le App “riconoscono” i numeri potenzialmente “molesti” e segnalano all’utente con un’icona o un segnale luminoso/sonoro che è preferibile non rispondere.